Skydio R1 è il drone più smart al mondo grazie al suo avanzatissimo sistema di tracking (foto e video)

Vezio Ceniccola

L’intelligenza artificiale e il riconoscimento visivo sono due tecnologie ormai ampiamente diffuse sui droni di fascia alta, come ad esempio quelli a marchio DJI, ma probabilmente nessuno era ancora arrivato ai livelli di Skydio R1, nuovo prodotto che fa proprio dell’AI il suo cavallo di battaglia.

La specialità del drone, progettato da un team di ingegneri del MIT, è quella di offrire la registrazione 4K con un avanzatissimo sistema di tracking dell’utente, che permette di seguire la persona inquadrata lungo il suo percorso, anche in mezzo ad ostacoli o tracciati più impervi, rimanendo sempre a distanza di sicurezza.

Grazie al chip NVIDIA Jetson TX1 e a ben 13 fotocamere sparse ovunque sulla scocca, R1 è in grado di capire in tempo reale dove si trova, quali sono gli oggetti che lo circondano e quale sia il soggetto da riprendere e seguire. Tutto questo in maniera completamente automatica, senza utilizzare il GPS e senza nemmeno il bisogno che il soggetto abbia uno smartphone o un tracker di qualche tipo con sé.

In pratica, una volta avviato il drone tramite l’app mobile – col quale è possibile utilizzare controlli manuali e altre funzioni avanzate – e scelta la persona da inquadrare, il drone è capace di seguire il suo tragitto, muovendosi tra alberi, pali della luce, edifici o altri ostacoli tenendo sempre l’obiettivo puntato sul soggetto, in modo da realizzare filmati di buon livello in ogni condizione.

LEGGI ANCHE: Il piccolo drone Tello costa solo 99$

Definiti i pregi, ci sono da segnalare anche alcune mancanze o problemi. La velocità massima è di 32 km/h, inferiore ad altri concorrenti, mentre l’autonomia si ferma a soli 16 minuti. Non c’è una certificazione per l’impermeabilità, cosa che rende scongliabile l’uso in spiaggia o nei pressi di grandi distese d’acqua. La memoria disponibile per la registrazione video è di soli 64 GB e non è neanche espandibile, e questo può essere un vero problema se si utilizza il 4K.

E poi c’è ovviamente il prezzo, davvero alto: per acquistare Skydio R1 negli USA bisogna sborsare ben 2.499$, circa 2.023€ al cambio attuale, cosa che lo rende molto più costoso dei rivali. Si tratta, però, di un prodotto molto diverso da quello che siamo abituati a vedere di solito, dunque potrebbe fare gola ai più sportivi o a coloro che hanno particolari esigenze. Per maggiori informazioni, non vi resta che andare sul sito ufficiale a questo indirizzo.

Via: Engadget, The Verge