I prodotti smart home di Xiaomi si aprono ufficialmente a Google Assistant

Edoardo Carlo Ceretti La piena compatibilità con Google Assistant e Google Home è stata annunciata durante il Google I/O 2018.

Come ogni anno, il Google I/O non si esaurisce con l’evento principale rappresentato dal keynote – se ve lo foste perso, recuperatelo commentato da noi – ma è una fucina di annunci, anche decisamente importanti. Uno di questi, per una volta, può interessare direttamente l’Italia, perché riguarda Xiaomi – il cui sbarco definitivo nel Bel Paese è ormai imminente – e Google Assistant.

Attraverso il proprio blog ufficiale infatti, Xiaomi ha riportato l’annuncio circa il pieno supporto dei suoi innumerevoli prodotti di ambito smart home, con Google Assistant. Per la verità, al momento la compatibilità è garantita per Mi Bedside Lamp (lampada da comodino smart), Mi LED Smart Bulb (lampadina smart) e Mi Smart Plug (presa elettrica smart), ma il novero dei prodotti supportati è destinato a salire nel prossimo futuro.

LEGGI ANCHE: Google Home e Home Mini: quale differenza c’è?

Da questo momento, i possessori di questi dispositivi domotici targati Xiaomi, potranno comandarli a distanza servendosi dell’aiuto di Google Assistant su smartphone, oppure di un dispositivo Google Home. Una novità davvero molto importante, che dimostra come il produttore cinese miri sempre più ad espandersi globalmente, sia come presenza sui mercati, sia come supporto software e partnership di assoluto rilievo.

Fonte: Xiaomi