Somfy One: sistema di videosorveglianza all-in-one per la casa connessa (foto)

Vezio Ceniccola

Uno dei settori che stanno vedendo una crescita maggiore grazie all’Internet of Things è sicuramente quello delle videocamere di sorveglianza e della sicurezza domestica. Al CES 2017 sono stati presentati tanti nuovi prodotti di questo tipo, e tra questi c’era anche Somfy One, sistema integrato per la sicurezza della casa dotato di funzionalità avanzate.

Il nuovo One si presenta come un cilindro nero dall’aspetto molto solido. Il dispositivo è dotato di una fotocamera con lente grandangolare a 130° capace di riprendere a risoluzione FullHD e di avere una buona qualità dell’immagine in qualunque condizione di luce, sia di giorno che di notte.

Grazie alla tecnologia di rilevamento del movimento, One è in grado d’inviare una foto al proprietario di casa quando viene rilevato un movimento sospetto, registrando anche un breve video di 10 secondi salvato nello spazio cloud. Inoltre, il sistema è dotato anche di un allarme sonoro che arriva fino a 100 dB, e si integra alla perfezione con gli altri dispositivi a marchio Somfy, come i sensori per porte e finestre sviluppati dall’azienda.

LEGGI ANCHE: YI Dome Camera 1080p: videosorveglianza a 360°

La nuova videocamera di sorveglianza si può gestire in maniera veloce ed intuitiva grazie alle app per iOS e Android, e si può connettere ad altri dispositivi IoT o a servizi come Amazon Alexa, Nest e IFTTT. E se tutto ciò non vi bastasse, è disponibile anche una versione Somfy One+, che presenta anche un modem e una batteria integrata, utili in caso di distacco della corrente elettrica.

La commercializzazione è prevista per il secondo trimestre del 2017, ma ancora non si conoscono informazioni riguardo al prezzo di questo sistema di videosorveglianza.