Sonos lancia Beam: soundbar smart con supporto ad AirPlay 2 ed una qualità sonora da prima della classe (foto)

Edoardo Carlo Ceretti La nuova soundbar è già disponibile da oggi anche in Italia, al prezzo di 449€.

Nel giorno dell’Amazon Prime Day, Sonos lancia anche in Italia la sua nuova soundbar Beam. Non si tratta però soltanto di un dispositivo audio finalizzato a migliorare la qualità sonora del vostro salotto, perché Sonos Beam cela molto di più sotto le sue linee tradizionali.

Si tratta infatti di una soundbar intelligente, con supporto ad oltre 80 servizi musicali, a diversi assistenti vocali e alla nuova tecnologia AirPlay 2 di Apple. Come gli altri speaker realizzati da Sonos, anche Beam fa parte del Sonos Home Sound System, che permette di abbinare più dispositivi fra loro, lasciano all’utente la possibilità di creare la configurazione che più si addice alle sue esigenze.

LEGGI ANCHE: Il Prime Day porta sconti anche per Amazon Audible

Inoltre, Sonos Beam è controllabile in diversi modi: tramite l’app Sonos, app di terze parti come Spotify, Audible, Pandora o Tidal, il telecomando della TV, eventuali dispositivi smart home, oltre alla propria voce grazie al supporto agli assistenti vocali. Un supporto ancora potenziale al momento, dato che soltanto Amazon Alexa è pienamente compatibile al momento (non in Italia quindi), ma Sonos ha promesso che presto le possibilità a disposizione degli utenti si espanderanno.

Sonos Beam è disponibile all’acquisto sul sito ufficiale dell’azienda californiana al prezzo di listino di 449€, nelle colorazioni nera e bianca, con spedizione e reso (entro 100 giorni) gratuiti.

Nella categoria degli smart speaker sempre più dominata da soluzioni tecnologiche caotiche, qualità audio scadente e secondi fini, Beam è il miglior esempio di ciò che rende Sonos differente. Il nostro approccio aperto, l’ossessione per il design, l’attenzione maniacale per la qualità e l’impegno a costruire un sistema che sia facile da usare e migliori con il tempo sono alla base di tutto ciò che facciamo. Crediamo di avere creato lo smart speaker migliore e più versatile al mondo

Patrick Spence, CEO di Sonos

Immagini Sonos Beam

Fonte: Sonos