Sonos dalla prossima settimana supporterà Google Assistant, ma solo (per ora) negli USA (aggiornato x2: iniziato il rilascio in Germania)

Matteo Bottin -

Se il solo supporto ad Alexa da parte dei prodotti Sonos vi sembrava una limitazione, tra poco potreste cambiare idea: l’azienda ha infatti appena annunciato l’arrivo del supporto per Google Assistant sui propri speaker.

I prodotti interessati sono Sonos One e Sonos Beam, sui quali Assistant arriverà durante settimana prossima. Purtroppo per ora si parla solo degli USA: Sonos ha infatti specificato che “arriverà su altri mercati nei prossimi mesi“.

L’azienda comunque sta andando molto bene: ha fatturato ben 210 milioni di dollari nel Q2 2019, il 13% in più rispetto all’anno scorso. I prodotti venduti nell’ultimo quadrimestre sono ben 785.291, con un incremento dell’1% (leggendo tra le righe: Sonos guadagna di più dal singolo prodotto – ndr).

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4 è la più bella e funzionale di sempre

Se siete curiosi di leggere nel dettaglio tutte le spese e i dettagli di vendita forniti da Sonos, non vi resta che fare un salto al link indicato nella fonte. Chi di voi si porterà a casa un Sonos quando arriverà Google Assistant?

Aggiornamento14/05/2019

Google e Sonos hanno annunciato che oggi partirà il rilascio di Assistant sugli speaker Beam e One. In altri stati (Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Canada e Australia) l’assistente vocale arriverà a giugno, mentre le altre nazioni dovranno aspettare ancora.

Ci sono tuttavia delle limitazioni: non è supportato il multiroom tramite l’app Home, Assistant può essere usato con un solo account Google e non possono essere eseguite chiamate vocali.

Aggiornamento01/07/2019

Secondo quanto riportato da alcuni utenti tedeschi, in queste ore i loro speaker Sonos stanno iniziando a supportare Assistant. I riferimenti si trovano nell’app Sonos. Possessori italiani di questi speaker: è arrivato anche a voi?

Via: Engadget, Android Police, SmartdroidFonte: Sonos
  • Ulpio

    “DA settimana prossima”??? Ahahahahah 🤣😂
    Sarò anche un rompipalle con la sindrome del maestrino ma per favore correggete quel titolo, daiiii! 😄😁

  • DangerNet

    Funziona anche in Italia!!! Provare per credere