Sonos supporta Google Assistant in Italia con tutti questi speaker (aggiornato)

Matteo Bottin -

Se il solo supporto ad Alexa da parte dei prodotti Sonos vi sembrava una limitazione, tra poco potreste cambiare idea: l’azienda ha infatti appena annunciato l’arrivo del supporto per Google Assistant sui propri speaker.

I prodotti interessati sono Sonos One e Sonos Beam, sui quali Assistant arriverà durante settimana prossima. Purtroppo per ora si parla solo degli USA: Sonos ha infatti specificato che “arriverà su altri mercati nei prossimi mesi“.

L’azienda comunque sta andando molto bene: ha fatturato ben 210 milioni di dollari nel Q2 2019, il 13% in più rispetto all’anno scorso. I prodotti venduti nell’ultimo quadrimestre sono ben 785.291, con un incremento dell’1% (leggendo tra le righe: Sonos guadagna di più dal singolo prodotto – ndr).

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi Band 4 è la più bella e funzionale di sempre

Se siete curiosi di leggere nel dettaglio tutte le spese e i dettagli di vendita forniti da Sonos, non vi resta che fare un salto al link indicato nella fonte. Chi di voi si porterà a casa un Sonos quando arriverà Google Assistant?

Aggiornamento14/05/2019

Google e Sonos hanno annunciato che oggi partirà il rilascio di Assistant sugli speaker Beam e One. In altri stati (Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Canada e Australia) l’assistente vocale arriverà a giugno, mentre le altre nazioni dovranno aspettare ancora.

Ci sono tuttavia delle limitazioni: non è supportato il multiroom tramite l’app Home, Assistant può essere usato con un solo account Google e non possono essere eseguite chiamate vocali.

Aggiornamento01/07/2019

Secondo quanto riportato da alcuni utenti tedeschi, in queste ore i loro speaker Sonos stanno iniziando a supportare Assistant. I riferimenti si trovano nell’app Sonos. Possessori italiani di questi speaker: è arrivato anche a voi?

Aggiornamento05/11/2019

Finalmente Google Assistant è supportato anche dai dispositivi Sonos italiani. I prodotti coinvolti sono Sonos Move, Sonos One e Sonos Beam. Insieme a Google Assistant sono disponibili anche le funzionalità di trasmissione dei contenuti e la compatibilità con tutto il mondo smart home di Google.

Per attivare Assistant sui dispositivi vi basterà aprire l’app Sonos e accedere a Impostazioni > Servizi > Controllo vocale > Aggiungi un servizio e trovare Assistente Google.

Via: Engadget, Android Police, SmartdroidFonte: Sonos
  • Ulpio

    “DA settimana prossima”??? Ahahahahah 🤣😂
    Sarò anche un rompipalle con la sindrome del maestrino ma per favore correggete quel titolo, daiiii! 😄😁

    • Lorenzo

      purtroppo avevi ragione.. siamo a fine agosto e ancora nulla… mi sa che fa ad uscire prima il nuovo modello..

  • DangerNet

    Funziona anche in Italia!!! Provare per credere

    • Christian Bazzucchi

      anche sul “vecchio” sonos one? si configura da google home come gli altri speaker con google assistant?

      • DangerNet

        Io ho il sonos one da un paio d’anni, quindi penso che tu intenda quello. Si, ho notato che funziona tutto (anche i comandi verso il chromecast) ma l’unica cosa che non funziona è dirgli di far partire la musica (che poi dovrebbe essere la sua funzione principale)

        • Christian Bazzucchi

          ah ok grazie, se non ti scoccia troppo e mi tieni aggiornato su eventuali miglioramenti… grazie in anticipo! altrimenti, grazie lo stesso 🙂

          • DangerNet

            eh mi sembra comunque strano che non abbiano fatto un articolo o che nessuno abbia provato ad aggiungere google assistant in italiano sul proprio sonos.

    • Lorenzo

      funziona cosa ? in inglese ? provato ieri sera ma ancora non disponibile su iOS e Androdi… app aggionrnato..

      • DangerNet

        No no, in italiano

        • Lorenzo

          veramente a me non funziona da nessuna parte.. ho un sonos one 2gen e non funziona sia su iOS che su Android… e non c è nessuna dichiarazione da parte di Sonos al rilascio… risulta rilasciato solo in Germania per EU…

          • DangerNet

            io ho quello di prima gen e da un giorno all’altro mi è comparsa la possibilità di configurarlo in italiano. Forse è un test solo per alcuni utenti.

  • Lorenzo

    ho fatto prima.. l’ho venduto.. ma possibile che in italia sempre per ultimi….

  • Firn3000

    Non condivido questo sistema della redazione di riprendere le notizie vecchie e (ri-)aggiornarle: non si capisce più a che punto si è arrivati e anche i commenti portano confusione.
    Non si poteva scrivere un articoletto ex novo oggi 6 novembre 2019 dicendo che “Sonos da oggi supporta anche Google nella versione in italiano”? così poi tutti i commenti erano attinenti alla novità (non che si legge che non funziona una cosa e poi scoprire che si tratta di 6 mesi fa e che è stata superata da altri 2 aggiornamenti…)

  • sopaug

    peccato che anche una volta (dopo 2 anni!) che si decidono a supportare assistant l’integrazione sia PIETOSA e INUTILE. Il sonos riconosce SOLO la voce dell’utente proprietario dell’account sonos di riferimento per gli altoparlanti (quindi la mia), se mia moglie prova a chiedergli “chi sono” dice il mio nome e non il suo (mentre i google mini riconoscono le voci perfettamente). Il risultato è che usa sempre il mio account di spotify e non quello di mia moglie, con le problematiche che ne derivano.