Gli ultimi speaker Sonos ora supportano la tecnologia AirPlay 2 dei dispositivi Apple

Edoardo Carlo Ceretti

Importanti novità per tutti i possessori di un recente speaker Sonos e di un dispositivo iOS o macOS. L’azienda californiana ha infatti annunciato l’introduzione del supporto alla tecnologia AirPlay 2 per Beam, One, Playbase e per gli speaker Play:5 di seconda generazione. Se invece possedeste anche uno speaker più datato, potrete comunque trarre beneficio dalla novità, accoppiandolo ad uno dei dispositivi appena citati.

AirPlay 2 consente ai possessori di un iPhone, un iPad o un Mac di controllare la riproduzione di più dispositivi audio compatibili contemporaneamente, oltre a migliorare considerevolmente il supporto a Siri, tramite cui è possibile impartire i comandi vocali per iniziare o interrompere la riproduzione, sullo speaker specifico a nostra scelta.

LEGGI ANCHE: Apple HomePod, la recensione

Con l’aumentare della lineup di prodotti a marchio Sonos, l’azienda ha voluto chiarire che l’assenza dell’aggiornamento software finalizzato all’implementazione di AirPlay 2 su dispositivi meno recenti non sarà un caso isolato, ma una filosofia da seguire anche nel prossimo futuro. D’altronde si tratta di una prassi portata avanti da molti produttori, dunque non c’è troppo da stupirsi.

Via: The Verge