Sony al lavoro sulle prossime WH-1000XM4: cancellazione attiva intelligente e supporto multi-dispositivo (foto)

Giovanni Bortolan

Il panorama delle cuffie over-ear di fascia alta potrebbe presto avvalersi di un nuovo contendente. In questi mesi abbiamo visto come le principali aziende che abitano quella zona (Bose prima e di recente anche Microsoft) abbiano già rinnovato la loro proposta principale, e Sony potrebbe presto fare lo stesso. Nonostante le sue WH-1000XM3 siano tutt’ora uno dei prodotti più di rilievo nella categoria se non addirittura il migliore il produttore avrebbe in cantiere già da molto tempo il modello successivo.

Chiamate guarda caso WH-1000XM4 (anche questa volta si è persa l’occasione per dar loro un nome facilmente inseribile in un discorso, brava Sony), le prossime cuffie over-ear potrebbero arrivare a nei prossimi mesi, a giudicare dall’intensificarsi dei leak. Già lo scorso marzo erano emerse delle foto raffiguranti il presunto modello, addirittura certificato dall’ente brevetti brasiliano, oggi invece abbiamo delle indicazioni specifiche sulle nuove funzioni.

Prima fra tutte l’introduzione del nuovo DSEE Extreme, versione rinnovata e potenziata del DSEE HX, algoritmo che permetteva alle cuffie di effettuare un upscale della qualità sonora della sorgente audio. DSEE Extreme è stato già certificato da Sony il mese scorso (e già inserito sotto altro nome nello smartphone Xperia 1 II).

LEGGI ANCHE: Migliori cuffie Bluetooth

In secondo luogo (ma in termini pratici forse più rilevante) le WH-1000XM4 supporteranno finalmente la connessione in simultanea con più dispositivi, ciò significa che a differenza del modello precedente si potrà passare da un dispositivo all’altro in maniera istantanea, senza il bisogno di effettuare una momentanea disconnessione. Per finire Sony sarebbe intenzionata a migliorare ulteriormente il cavallo di battaglia principale del prodotto, ovvero la già ottima cancellazione attiva del rumore. Il nuovo modello infatti sarebbe in grado di riconoscere una persona che parla a chi le indossa, andando quindi ad attivare (e conseguentemente disattivare) in automatico la modalità Ambient Sound, facilitando quindi l’ascolto. Anche questa funzione, come immaginabile, sarà regolabile direttamente dall’applicazione.

Fonte: XDA