Sony annuncia il Spatial Reality Display, l’esclusivo schermo olografico con risoluzione 4K (video)

Federica Papagni -

Sony ha annunciato un nuovo prodotto che prende il nome di Spatial Reality Display, l’ultimo tentativo del settore di costruire un display che sfrutta la tecnologia stereoscopica in 3D per vedere gli oggetti digitali e i disegni nel mondo reale.

Lo schermo è da 15,6″ ed è dotato di un sensore fotografico di rilevamento del viso e degli occhi dell’utente, che unito ad algoritmi in tempo reale e lenti lenticolari estremamente fini e regolate con precisione fornisce le immagini più chiare di qualsiasi altro display precedente. Secondo il marchio giapponese, lo schermo dello Spatial Reality Display supporta la risoluzione 4K e offre una luminosità massima fino a 500 nit. Supporta anche il 100% della gamma di colori Adobe RGB e SDK sia per Unity che per Unreal, il che rende più semplice il passaggio da una piattaforma all’altra. Inoltre, ha un proprio sistema di altoparlanti 2.1 integrato, la cui intensità del suono può essere regolata dai pulsanti presenti sul bordo superiore e la connettività è presente grazie a una porta HDMI e una porta USB 3.2 Gen1 Type-C.

LEGGI ANCHE: Cosa giocare su Xbox Series X e Series S

Certo, come specificato tra le righe di The Verge che tra l’altro ha avuto la possibilità di toccare con mano questo nuovo dispositivo, un buon visore VR può essere sufficiente per godere di un’ottima immersione nei contenuti. Però, dal suo canto Sony ha spiegato che molti suoi clienti hanno esplicitamente richiesto una soluzione da poter tenere sulla propria scrivania, per poter così accantonare casco e visori.

Disponibilità e prezzi

Il prodotto sarà disponibile alla vendita a partire da novembre al prezzo di 4.999$. Al momento non sono note comunicazioni circa il suo arrivo e il suo prezzo in Italia.

Video

Via: The Verge
  • Ma che è quella schifezza di auto in copertina? 😅