Sony migliora il supporto a Google Assistant sulle cuffie di fascia più alta: ecco le novità

Vezio Ceniccola L'aggiornamento è già disponibile per i modelli WH-1000XM2 e WI-1000X

Sony ha mantenuto le promesse fatte al CES 2018 ed ha deciso di migliorare il supporto a Google Assistant per le sue cuffie di fascia più alta. Da ora, dunque, alcuni modelli selezionati hanno iniziato a riceve ulteriori funzionalità legate all’assistente intelligente di Google, che vanno a migliorare l’esperienza utente con i comandi vocali.

L’aggiornamento è già arrivato per quanto riguarda i modelli WH-1000XM2 e WI-1000X. Tra le novità principali, si segnala la possibilità di richiamare Assistant tramite il toggle per cambiare modalità di cancellazione del rumore, ma sono stati aggiunti anche la lettura delle notifiche, il supporto completo per iOS e un netto miglioramento per la modalità push-to-talk.

LEGGI ANCHE: Recensione Sony WH-1000XM2

Queste piccole ma importanti migliorie arriveranno in seguito anche su altri modelli, come WF-1000X, WH-CH900N e WH-H900N, ma probabilmente ci sarà da attendere ancora un po’ di tempo per ricevere gli appositi aggiornamenti.

Via: The Verge