Da IFA, ecco la nuova app di Tado° che aggiunge molte funzioni e compatibilità con gli assistenti vocali

Leonardo Banchi

Tado° ha appena presentato, ad IFA 2017, un nuovo software per il controllo della termoregolazione casalinga che introduce nuove interessanti funzioni grazie alle quali potrete essere sicuri di avere in casa una temperatura sempre ottimale evitando gli sprechi di energia (e, quindi, di soldi).

LEGGI ANCHE: Tado° Climatizzazione Intelligente, la recensione

Ecco le principali nuove opzioni introdotte con la nuova app:

  • Rilevamento finestra aperta: in caso di improvvisi cambi di temperatura o umidità dovuti all’apertura di una finestra, il sistema può spegnere il riscaldamento per evitare sprechi;
  • Pulsante Servizio di Riparazione: qualora si rilevi un problema al sistema di riscaldamento, Tado° può contattare un tecnico per la manutenzione dell’impianto. La funzionalità sarà però disponibile dall’autunno soltanto in Regno Unito, Germania, Austria e Svizzera;
  • Geolocalizzazione: in questa funzione che consente al termostato di riportare la casa ai valori preimpostati quando uno degli utenti sta per rientrare, già presente in precedenza, è adesso possibile regolare manualmente l’ampiezza del raggio di attivazione;
  • Adattamento Meteo: Tado° potrà adesso regolare la gestione del riscaldamento anche in base alle previsioni meteorologiche.
  • Report di risparmio energetico: il sistema di controllo offre adesso un report che mostra, mese dopo mese, quanta energia è stata risparmiata grazie al suo utilizzo.

Non ultimo, l’azienda ha annunciato l’introduzione del supporto a tre fra i più importanti assistenti vocali attualmente esistenti: Amazon Alexa, Siri e Google Assistant: adesso potrete quindi controllare la temperatura della vostra casa semplicemente dialogando con il vostro smartphone o uno speaker intelligente.