Telefonare dal proprio Google Home diventa possibile, a partire dall’Australia

Enrico Paccusse - I clienti di Telstra potranno abbinare i loro numeri al Google Home

Fino ad oggi, gli utenti che hanno un Google Home possono effettuare chiamate sfruttando la funzionalità integrata tramite VOIP – d’ora in avanti questo sarà anche possibile con l’ausilio di un numero telefonico abilitato.

A partire dall’Australia, dove gli utenti dell’operatore Telstra potranno per primi effettuare chiamate mobili tramite l’assistente vocale, che sarà in grado di collegarsi a 6 numeri mobili (con sincronizzazione contatti annessa) così da scegliere il numero giusto in base alla persona che richiederà la chiamata.

LEGGI ANCHE: Apple TV+ a 4,99, Disney+ a 6,99…e Netflix?

Infatti tramite Google Voice Match, l’assistente è già in grado di riconoscere le diverse persone con cui interagisce. Importante sottolineare che il dispositivo non deve necessariamente essere vicino a chi effettua la chiamata per funzionare. A quando un corrispettivo italiano?

Via: EngadgetFonte: Telstra
  • Andrea65485

    Ok, io sono in Australia, ho un google home mini e il mio operatore è Telstra. Cosa devo fare per provare questa cosa?

    • Mi potresti ospitare una settimana verso dicembre?

    • Okazuma

      Esistono centri telstra?

      • Andrea65485

        Per esistere esistono… Però temo che questo sia più un problema riguardante Google

    • Ho aggiunto sullo spazio fonte la pagina di riferimento di Telstra, lì ci sono le informazioni che cerchi

  • Marco

    Ma se gli operatori italiani nemmeno hanno ancora il supporto alla eSim (presente in alcuni smartphones per supportare il Dual Sim) figuriamoci quando supporteranno dei devices che non sono nativamente dei telefoni…!!