La nuova Tesla Model 3 costa un botto ma fa da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi

Vezio Ceniccola

Con il solito stile schietto e sfrontato che lo contraddistingue, Elon Musk ha rilasciato su Twitter alcuni interessanti dettagli sulla nuova versione della Tesla Model 3 in arrivo a luglio, che potrebbe anche prendere il nome di Model 3s. Una variante più veloce ed intelligente rispetto al modello standard, dotata di doppio motore e caratteristiche all’avanguardia.

Il doppio motore permette di gestire in maniera smart i consumi: il primo è dedicato all’autonomia a bassi regimi, mentre il secondo si occupa della velocità e delle prestazioni. Il software di Tesla si occupa di fare una transizione costante dall’uno all’altro a seconda delle esigenze.

La configurazione più costosa di questo nuovo modello costerà 78.000$ ed includerà ruote da 20″, spoiler in fibra di carbonio e il nuovo doppio motore, oltre a tanti altri accessori e particolarità tecniche. Il sistema AutoPilot sarà però un optional venduto a parte. In pratica, lo stesso Musk dice che il costo sarà simile a quello di una BMW M3, ma la sua Tesla sarà “più veloce e più guidabile”.

Ma cosa sarà in grado di fare questa nuova Model 3 to gamma? I dati tecnici sono davvero interessanti: da 0 a 100 km/h in circa 3,5 secondi, velocità massima di 250 km/h ed autonomia di quasi 500 km. Se si opta per una configurazione più economica, è possibile aggiungere il doppio motore con un costo di 5.000$. In questo caso le prestazioni sono leggermente inferiori, ma l’autonomia rimance comunque sui 500 km di percorrenza con una sola ricarica.

LEGGI ANCHE: Tesla ha presentato il suo primo camion elettrico

Le prime spedizioni di questa nuova Model 3 dovrebbero partire a luglio, almeno per il modello con tutti gli optional da 78.000$. Nel corso dei mesi successivi arriveranno anche le altre versioni “più economiche” – se così si può dire – e personalizzabili dagli utenti a seconda dei propri gusti, sia per quanto riguarda le prestazioni che l’estetica.

Via: EngadgetFonte: Elon Musk (Twitter)