Tesla si dà ufficialmente al mining di Bitcoin con l'energia solare

Tesla si dà ufficialmente al mining di Bitcoin con l'energia solare
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Tesla sarebbe pronta a finanziare il mining di Bitcoin attraverso l'energia solare. Difatti, l'azienda americana fornirà l'array fotovoltaico solare da 3,8 megawatt e il suo Megapack da 12 megawattora per alimentare una struttura in fase di costruzione da parte delle società Blocks e Blockstream, due realtà legate all'infrastruttura Bitcoin. L'impianto verrà realizzato in Texas.

"Siamo entusiasti di iniziare la costruzione di questa struttura utilizzando Tesla Solar e Megapack", ha affermato Adam Back, CEO e co-fondatore di Blockstream. "Questo è un passo per dimostrare la nostra tesi che il mining di Bitcoin può finanziare infrastrutture elettriche a emissioni zero e costruire una crescita economica per il futuro".

Una volta terminati i lavori, infine, le società pubblicheranno di volta in vola i rapporti sulle prestazioni dell'impianto - inclusa la potenza e il bitcoin estratti - allo scopo di mostrare la bontà dell'iniziativa.

Via: ElecTrek
Mostra i commenti