Trapela la roadmap AMD per il 2022: processo produttivo a 6nm e grafica Navi2 (foto)

Trapela la roadmap AMD per il 2022: processo produttivo a 6nm e grafica Navi2 (foto)
Vito Laminafra
Vito Laminafra

All'inizio di quest'anno, AMD ha lanciato i processori della serie Ryzen 5000 Mobile, pensati per portatili ultraleggeri e o laptop da gaming. Sembrerebbe però che il produttore americano stia già pensando al futuro e una roadpmap trapelata parla dei chip in arrivo nel 2022.

I prossimi Ryzen 6000 potrebbero vedere un generoso aumento di prestazioni: AMD infatti passerà ad un processo produttivo a 6 nm (Ryzen 5 ha processo produttivo a 7 nm) e utilizzerà un'architettura grafica Navi2 (Ryzen 5 utilizza Vega).

I processori in arrivo sarebbero tre:

  • Rembrandt H: 45 watt, processore ad alte prestazioni come workstation o laptop da gaming
  • Rembrandt U: 15 watt, processore premium indicato per dispositivi ultraleggeri
  • Barcelo U: 15 watt, per dispositivi ultraleggeri più economici

La "serie" Rembrandt, con processo produttivo a 6 nm, utilizzerà architettura Zen3+, grafica Navi2 e avrà il supporto a memoria LPDDR5 o DDR5, PCIe4 e USB4, mentre la "serie" Barcelo, con processo produttivo a 7 nm, avrà caratteristiche molto simili agli attuali processori AMD.

La roadmap parla anche un processore Dragon Crest, da 9 watt e processo produttivo a 7 nm, con architettura Zen2 e grafica Navi2, progettato per non meglio precisati "Premium Form Factors".

Via: Liliputing

Commenta