TV 8K così wireless che non hanno neanche cavo di alimentazione? Samsung ci sta pensando davvero (foto)

Vincenzo Ronca

Samsung è una delle aziende che guida l’industria tecnologica che ruota attorno ai televisori, dove gli ultimi pannelli a risoluzione 8K fungono da attori principali. Il colosso sudcoreano sta sviluppando un sistema di alimentazione per questi device che non contempli alcun tipo di cavo.

La notizia proviene dal deposito di un brevetto da parte di Samsung presso il WIPO (World Intellectual Property Office), il quale ha come protagonista una TV con sistema di alimentazione completamente wireless. La tecnologia alla base di questa idea è ovviamente l’induzione elettromagnetica, lo stesso che è alla base della ricarica wireless sugli smartphone odierni. Chiaramente, trattandosi di un televisore, c’è bisogno di una bobina relativamente larga per sviluppare abbastanza energia.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S10+, la recensione

Dunque, la sfida più difficile per Samsung consiste nell’implementare meccanicamente una bobina abbastanza larga in spazi relativamente ristretti, data la corsa allo spessore minore per i televisori di oggi. L’immagine riportata in galleria vi mostra come Samsung vorrebbe implementare il sistema di alimentazione wireless, insieme agli speaker audio. Sembra che Samsung voglia fornire l’idea di una soundbar più che di un alimentatore wireless.

Il brevetto è stato depositato alla fine dello scorso febbraio, presumiamo che potremmo vederne le prime concretizzazioni alle prossime fiere tecnologiche, nell’ordine l’IFA di Berlino 2019 o il CES di Las Vegas del 2020. Se voleste saperne di più sul brevetto di Samsung, eccovi il documento completo.

Fonte: LetsGoDigital