Abbonamento unico per mangiare e spostarsi: l’esperimento di Uber

Cosimo Alfredo Pina

A San Francisco e Chicago Uber sta conducendo un interessante esperimento. Il test in questione riguarda un abbonamento che interessa sostanzialmente tutti i suoi principali servizi: Uber, Uber Eats e Uber Jump.

Per 24,99$ al mese gli utenti possono usufruire di sconti per gli spostamenti su auto con conducente, consegne gratuite degli ordini su Uber Eats e utilizzo gratuito di biciclette e monopattini elettrici (scooter) marchiati JUMP.

La classica formula dell’abbonamento mensile, cancellabile in qualsiasi momento, che dà un bel valore aggiunto all’offerta di Uber. Per l’azienda è senz’altro un modo furbo per spingere ogni utente ad usare tutti i suoi servizi.

Come detto il tutto è in fase di test nelle citate metropoli statunitensi; come spesso accade per questo tipo di novità, potrebbero volerci anni prima che qualcosa di simile arrivi qui da noi.