Un tablet su tre venduto nel mondo è un iPad (foto)

Questo è quanto emerge dal report IDC relativo al secondo trimestre 2021.
Un tablet su tre venduto nel mondo è un iPad (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

IDC ha appena condiviso la sua consueta analisi del mercato tablet e Chromebook rapportata al secondo trimestre del 2021. Il quadro generale è positivo per il settore, soprattutto per Apple che si conferma leader.

La tabella che trovate qui sotto mostra la top 5 dei produttori di tablet per quota di mercato: vediamo come Apple domina il settore tablet con i suoi iPad, detenendo una quota di mercato quasi doppia rispetto a Samsung che occupa la seconda posizione.

In altre parole quasi un tablet su tre che viene spedito al mondo è un iPad. In generale tutti i produttori sono cresciuti rispetto al secondo trimestre 2020, eccetto Huawei che segna un -53%.

Azienda 2Q21 Spedizioni 2Q21 Market Share 2Q20 Spedizioni 2Q20 Market Share Crescita anno su anno
1. Apple 12.9 31.9% 12.5 32.1% 3.5%
2. Samsung 8.0 19.6% 7.0 18.0% 13.3%
3. Lenovo 4.7 11.6% 2.9 7.4% 64.5%
4. Amazon 4.3 10.7% 3.6 9.3% 20.3%
5. Huawei 2.1 5.1% 4.5 11.5% -53.7%
Altri 8.5 21.0% 8.4 21.7% 0.7%
Totale 40.5 100.0% 38.9 100.0% 4.2%

La tabella che invece trovate qui in basso mostra l'andamento del settore dei Chromebook nel secondo trimestre 2021: HP e Lenovo detengono le principali quote di mercato, con Samsung che si affaccia nella top 5 grazie a un +172% rispetto a quanto venduto durante il secondo trimestre 2020.

In generale, il mercato dei Chromebook ha fatto registrare un'incoraggiante crescita del 70% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Azienda 2Q21 Spedizioni 2Q21 Market Share 2Q20 Spedizioni 2Q20 Market Share Crescita anno su anno
1. HP 4.3 35.0% 2.0 27.4% 115.7%
2. Lenovo 2.6 21.0% 1.4 19.6% 81.2%
3. Acer 1.9 15.3% 1.5 21.2% 21.7%
4. Dell 1.8 14.5% 1.4 19.8% 23.9%
5. Samsung 0.9 7.0% 0.3 4.3% 179.2%
Altri 0.9 7.1% 0.6 7.8% 53.2%
Totale 12.3 100.0% 7.3 100.0% 68.6%

Per maggiori dettagli sui numeri presentati da IDC vi suggeriamo di leggere il report completo disponibile a questo indirizzo.

Fonte: IDC

Commenta