Unipol sfida Telepass: 1€ al mese con i primi 6 mesi gratis

Unipol sfida Telepass: 1€ al mese con i primi 6 mesi gratis
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Proprio qualche giorno fa sono stati ufficializzati gli aumenti tariffari introdotti per il Telepass dal gruppo Autostrade, i primi aumenti in 25 anni di storia che entreranno in vigore dal 1 luglio.

Gli aumenti del Telepass coincidono con un avvenimento altrettanto importante nello stesso contesto di mercato: Unipol ha appena lanciato il suo Telepass, un dispositivo che permetterà di pagare i pedaggi autostradali senza fermarsi al casello. Lo stesso dispositivo renderà possibile il pagamento di multe, bollo auto, parcheggi, Ztl e rifornimento di carburante.

L'alternativa lanciata da Unipol prevede il pagamento di una tariffa di 1€ al mese, con i primi 6 mesi di abbonamento gratuiti. Rispetto al Telepass Family, si tratta di una tariffa quasi dimezzata.

Unipol è stata in condizione di lanciare la sua offerta alternativa al Telepass grazie alla fine del monopolio sancita dalla direttiva europea 2019/520 sull'interoperabilità dei sistemi di telepedaggio autostradale, recepita in Italia dal decreto legislativo 153 del 5 novembre 2021.

La novità arriva in un periodo cruciale per la clientela Telepass, che si trova a dover scegliere se accettare i rincari oppure migrare su altri lidi.

L'offerta di Unipol si chiama UnipolMove, trovate maggiori dettagli sul sito ufficiale dove è anche possibile procedere all'acquisto.

Mostra i commenti