Uno dei vostri peggiori incubi si appresta a diventare realtà (video)

Roberto Artigiani Boston Dynamics annuncia importanti novità per il suo popolare cane robot

Chi di voi ha visto Black Mirror ricorderà sicuramente il robot-cane dell’immagine con cui si apre questo articolo. Per quanto non sia lo stesso, la somiglianza è inevitabile ed è difficile dimenticare gli avvenimenti narrati in una delle puntate più terrificanti e violente (5×04 – Metalhead) della celebre serie distopica. Tornando con i piedi per terra in realtà la notizia non avrebbe nulla di pauroso, anzi la Boston Dynamics ha annunciato un nuovo modello di robottino a quattro zampe, ora in grado anche di andarsi a caricare da solo.

In aggiunta all’apposita base di ricarica elettrica, l’azienda lancia anche un braccio robotico che, montato su Spot (il cane-robot), gli permette di eseguire azioni altrimenti impossibili come afferrare, sollevare, trasportare o posizionare oggetti in maniera autonoma o semi-autonoma. Inoltre è in grado di aprire valvole, girare manopole, ruotare maniglie o tirare leve, tutte capacità che lo rendono un utilissimo complemento in una variegata moltitudine di situazioni.

LEGGI ANCHE: Tesla richiama più di 130.000 auto per un problema al touchscreen

Oltre ad avere guadagnato in autonomia e potenzialità, il nuovo robot è stato anche equipaggiato con un sensore video per la visione termica e zoom ottico 30x. Il tutto poi ora può essere comandato in remoto grazie al rinnovato supporto Wi-Fi e a Scout, la nuova interfaccia di comando accessibile tramite browser e dotata di una UI semplificata. Boston Dynamics ha dichiarato che da quando ha aperto la vendita di Spot la scorsa estate, ne sono stati venduti più di 400 esemplari.

Via: Engadget