Ventoy riunisce più sistemi operativi in un’unica unità USB

Federica Papagni -

In genere gli strumenti che permettono di caricare su un’unità flash USB un sistema operativo sono progettati per supportare solo un sistema per volta. Mentre, con Ventoy la molteplicità è a portata di mano.

Questo nuovo strumento trasforma un’unità flash in un sistema multiboot, consentendo in questo modo agli utenti di poter caricare un numero maggiore di sistemi operativi.

LEGGI ANCHE: Ecco perché PGA Tour 2K21 è un ottimo gioco!

Dopo aver scaricato Ventoy sul proprio sistema operativo e installato sul dispositivo USB desiderato, l’utente può caricare i file ISO dei sistemi operativi, come Ubuntu, MX Linux o Windows. A questo punto basterà collegare l’unità flash USB a qualsiasi PC e selezionare dal menù il sistema operativo desiderato per iniziare a utilizzarlo.

Ventoy è stato testato su più di 400 sistemi operativi tra cui Windows 7, 8 e 10 e quello che ne risulta è uno strumento tra i più semplici e veloci per preparare dispositivi USB avviabili. Molti sono soliti utilizzare Rufus per creare questo tipo di unità, ma avere a disposizione delle valide alternative è sempre ben accetto.

Via: Liliputing