Se vi siete dimenticati quali mattoncini Lego avete impilato, vi basterà metterli sopra al radar di Project Soli (video)

Matteo Bottin

Immaginate di avere un radar piccolissimo e potentissimo. Cosa ci potreste fare? Le applicazioni sono tantissime, dalla navigazione tramite gesture al controllo qualità dei prodotti. Dal ben inviato Project Soli (di Google), e nato proprio uno di questi radar, e le sue capacità sono straordinarie.

L’hardware, nato da Google ma analizzato dai ricercatori della University of St Andrews (Scozia), è stato incorporato all’interno di una piattaforma (RadarCat) in grado di esplorarne le potenzialità.

Insomma, cosa è in gradi di fare? Il radar puo essere usato per contare il numero di fogli impilati, il verso di una carta da gioco, la distanza di un oggetto e addirittura la configurazione di una pila di mattoncini Lego impilati sopra al sensore.

Inutile dilungarci ancora in chiacchuere, qui sotto trovate il video dell’esperimento: cosa ne pensate?

Via: The Verge