Visori AR, Google non molla la presa: ecco i dettagli del "Project Iris"

Visori AR, Google non molla la presa: ecco i dettagli del "Project Iris"
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Nonostante le difficoltà incontrate nei precedenti progetti, Google non si arrende e, secondo The Verge, starebbe lavorando ad un nuovo visore AR soprannominato "Project Iris". Il dispositivo, ancora in fase di sviluppo, sempre secondo The Verge, dovrebbe essere commercializzato non prima del 2024.

Per quanto riguarda le caratteristiche, il dispositivo, basato su Android, dovrebbe essere alimentato da un processore realizzato da Google e sarebbe dotato di alcune telecamere esterne allo scopo di coinvolgere maggiormente l'utente rispetto agli occhiali AR già immessi sul mercato.  Indiscrezioni anche sul design, che vedono questo nuovo dispositivo di Google – almeno stando ai primi prototipi – simile ad una "maschera da sci". Inoltre, il visore funzionerebbe anche autonomamente.  

A capo del progetto, ci sarebbe Clay Bavor, manager alla guida del sistema di telepresenza "Project Starline", affiancato da Shahram Izadi (manager di ARcore), Eddie Chung, Scott Huffman (creatore di Google Assistant) e Mark Lucovsky, entrato a far parte di Google lo scorso dicembre e che in passato ha coordinato lo sviluppo del sistema operativo di Meta.

Dunque, sembrerebbe proprio che Google, nella rincorsa alla realtà virtuale e aumentata, non voglia perdere terreno rispetto a Microsoft, Meta ed Apple.

Via: Xda
Fonte: TheVerge
Mostra i commenti