Wallet Card: la carta di credito del futuro ha il display e-paper (anteprima foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Forse il target di Dynamics non è esattamente un bacino ampissimo di utenza, eppure la sua tecnologia è comunque molto interessante. La Wallet Card è infatti una carta di credito come non ne avete mai viste, a partire dal display e-paper che monta al posto del classico numero impresso sulla plastica.

Il particolare schermo posizionato in basso a destra è solo la facciata del cuore smart di questa carta che infatti integra un chip che può potenzialmente contenere i dati di un numero indefinito di carte, con tanto di striscia magnetica. Sono supportate carte di credito classiche, carte di debito (il nostro bancomat), ricaricabili, voucher e carte fedeltà.

MWC 2018: La nostra copertura da Barcellona

Per passare virtualmente da una tessera all’altra ci sono piccoli pulsanti a freccia. Nonostante tutte queste feature (c’è anche un circuito che ricarica la batteria interna con il movimento), la Wallet Card è comunque molto sottile, ed ha le dimensioni praticamente indistinguibili da quelle di una normale carta di credito.

Dynamics ha già stretto accordi con banche statunitensi, indiane e di alcuni paesi del medio oriente; sì perché per avere una Wallet Card ci si deve rivolgere direttamente alla banca, con la quale sarà possibile accordarsi su quali circuiti integrare sulla propria carta smart. Per quanto  riguarda l’Europa non ci sono ancora scadenze ma l’azienda “ci sta lavorando”. Nell’attesa date un’occhiata al video che abbiamo realizzato qua al MWC 2018.