Su Waze ora organizzare un viaggio è più semplice grazie all’invio dell’itinerario da PC a smartphone

Federica Papagni -

Un’interessante e comoda novità è stata introdotta tra le fila di funzionalità di Waze, l’app di mappatura di proprietà di Google che da ora in poi consentirà agli utenti di poter salvare le indicazioni stradali ricercati dal PC sul proprio smartphone.

Sulla pagina Web del servizio di navigazione è presente la “Live Map“, che permette di controllare in tempo reale le condizioni del traffico e delle strade, e proprio attraverso quest’ultima si può procedere con il salvataggio del percorso del proprio viaggio per poi ritrovarselo nell’app del proprio telefono.

LEGGI ANCHE: Ecco le moltissime immagini sulla Stagione 2 di The Mandalorian

Farlo è abbastanza semplice e di seguito vi riportiamo i vari step:

  • Aprire Waze dal proprio smartphone e dal PC tramite il browser Internet;
  • Scansionare attraverso la fotocamera del telefono il codice QR visualizzato nella pagina Web;
  • Utilizzare Live Map per effettuare la ricerca delle indicazioni e una volta terminato cliccare sul pulsante “Salva nell’app”;
  • Al momento prestabilito di partenza si riceverà dall’app una notifica;
  • Tappando sulla notifica la navigazione avrà inizio.

Questa è una funzionalità che va sicuramente a migliorare e a semplificare l’esperienza d’uso dei milioni di utenti che ogni giorno utilizzano Waze per i loro spostamenti. Grazie alla notifica di promemoria, l’app si preoccupa di avvisare i viaggiatori circa lo stato del traffico, così da non fargli correre il rischio di arrivare in ritardo ai loro appuntamenti permettendogli di partire in anticipo.

Via: The Verge