Winbot X, il primo robot senza fili che da giugno prossimo vorrebbe aiutarvi nelle faccende di casa

Vincenzo Ronca Il robot, specializzato nella pulizia delle finestre, ha vinto il premio Innovation 2018 al CES di Las Vegas nella categoria Home Appliances.

Chi è maniaco della pulizia, o chi semplicemente vive da solo, sa bene quanto sia difficile rendere i vetri delle finestre brillanti, senza aloni o impronte. Normalmente questa operazione viene rimandata al fine settimana, soprattutto da chi durante la settimana lavora, ma da Giugno prossimo ci sarà un’alternativa in più. Arrivati a questo punto starete pensando di essere incappati in una televendita, ma vi sbagliate. Negli ultimi anni, infatti, lo sviluppo tecnologico si è spesso integrato, in misura sempre maggiore, con il campo delle pulizie casalinghe.

LEGGI ANCHE: Roomba 980, il robot più avanzato per le pulizie

Una delle ultime innovazioni prodotte da questo settore si chiama Winbot X, il quale ha anche vinto il CES Innovation Award 2018 all’ultima edizione del noto show di Las Vegas. Si tratta di un robot, costruito dalla Ecovacs Robotic, dotato di batteria autonoma specializzato nella pulizia delle finestre. Non c’è, quindi, necessità di una presa elettrica nelle vicinanze del vetro da pulire. Il robot è in grado di coprire superfici di quattro metri per quattro, pulendo e lucidando sia vetri interni che esterni.

Paura che possa cadere e rompersi? La Ecovacs ha pensato anche a questo, introducendo nel Winbot X un sistema di sicurezza apposito. Infatti, è presente un cavo flessibile fissabile al vetro tramite una ventosa, la quale comunica con il robot tramite Bluetooth. Il sistema è dotato di un sensore in grado di riconoscere pressioni negative, che sostanzialmente si verificano in caduta, ed evitarla al robot stesso. Il software integrato in Winbot X, inoltre, è in grado di mappare la superficie da pulire e tracciare il percorso più veloce per il robot.

Non ci resta che aspettare fine giugno 2018 per il suo debutto, che avverrà anche in Italia, e conoscerne il prezzo. Ed anche per avere un’idea più chiara di quanto, effettivamente, questi dispositivi possano totalmente replicare l’accuratezza del lavoro umano senza commettere errori. Voi cosa ne pensate? Avete già avuto esperienza con un Mastro Lindo 2.0?

ECOVACS ROBOTICS vince l’Innovation Award con il primo robot cordless per la pulizia delle finestre

Milano, gennaio 2018 – Senza cavo di alimentazione, il nuovo robot per la pulizia delle finestre di ECOVACS ROBOTICS ora pulisce anche i vetri che non si trovano nelle immediate vicinanze di una presa elettrica. Che si tratti di un ampio lucernario o di un vetro della serra in giardino, WINBOT X, grazie alla sua batteria ricaricabile, riesce a pulire anche superfici di vetro difficili da raggiungere sia all’interno che all’esterno. La sicurezza del robot è garantita dalla presenza di un cavo flessibile, che si fissa al vetro tramite una ventosa e che comunica con il WINBOT tramite Bluetooth. Grazie a questo sistema, il robot è capace di rilevare problemi di pressione negativa, proteggendo così il dispositivo dall’eventuale caduta.

Un nuovo modo di pulire le finestre

Una volta attivato, WINBOT X misura la superficie da pulire e seleziona il percorso di pulizia più veloce. Il robot è in grado di pulire superfici di vetro grandi fino a quattro metri per quattro senza lasciare aloni. “WINBOT X rappresenta il livello successivo della tecnologia per la pulizia assistita delle finestre”, afferma David Qian, Presidente della Business Unit internazionale di ECOVACS ROBOTICS. “Il robot può infatti muoversi liberamente sull’intera area da pulire, anche su superfici di vetro senza infissi”.

Vincitore dell’Innovation Award 2018 nella categoria Home Appliances

ECOVACS ROBOTICS ha ricevuto il CES Innovation Award 2018 nella categoria Home Appliances per la tecnologia rivoluzionaria del nuovo WINBOT X. Il premio viene assegnato a prodotti utilizzati esclusivamente in casa e che si contraddistinguono per semplicità d’uso e funzionalità elettronica. Il robot per la pulizia delle finestre ha convinto soprattutto per il suo eccezionale design di prodotto e la sua tecnologia innovativa.

Il modello sarà disponibile anche in Italia a partire da fine giugno 2018.

Su ECOVACS ROBOTICS

Il Gruppo ECOVACS è stato fondato nel 1998 dal suo Fondatore e Presidente Qian Dongqi. Nato originariamente come produttore di elettronica, il Gruppo ECOVACS ha esteso le proprie attività nel 2006 fondando la ECOVACS ROBOTICS, un’azienda specializzata nella ricerca e nello sviluppo, nella progettazione, nella produzione e nella vendita di applicazioni robotiche ad uso domestico. Incoraggiando i clienti secondo il motto “Live Smart. Enjoy Life”, la ECOVACS ROBOTICS fornisce prodotti innovativi che assistono i consumatori nei loro lavori domestici quotidiani, per offrire loro una vita più comoda e piacevole.

Per ulteriori informazioni su tutti i prodotti ECOVACS ROBOTICS si rimanda al sito www.ecovacs.com