Windows 10: l’aggiornamento di Ottobre 2018 non fa breccia nel PC degli utenti (foto)

Matteo Bottin Solo il 29,3% dei PC Windows ha l'ultima versione

Manca pochissimo al lancio dell’aggiornamento di Maggio 2019 di Windows 10 (ma i problemi sembrano esserci già), ma è sempre interessante conoscere l’andamento dell’aggiornamento precedente, ovvero quello di Ottobre 2018. Ogni major update si è sempre diffuso con rapidità nel mondo PC Windows: anche per Ottobre 2018 è così?

Purtroppo no: secondo il report mensile di AdDuplex, solo il 29,3% dei PC con Windows 10 sono aggiornati a quella versione. A dominare è quindi la versione precedente, ovvero Aprile 2018, con ben il 63,2% del market share.

Insomma, se non dovessero comparire problemi strani, l’aggiornamento di Maggio 2019 potrebbe fagocitare con più facilità quello di Ottobre 2018 rispetto a quello di aprile dello scorso anno.

LEGGI ANCHE: iPad Pro potrebbe rimanere senza 5G fino ad almeno il 2021

Ricordiamo che i dati di AdDuplex si basano su circa 5.000 applicazioni che usano il proprio SDK proprietario, dunque la realtà dei fatti potrebbe differire leggermente da quella mostrata in questa analisi (datata 26 aprile 2019).

Via: Windows CentralFonte: AdDuplex