Xiaomi brevetta una sciarpa smart che si riscalda e stringe automaticamente: cosa potrà mai andare storto? (foto)

Matteo Bottin

Avete mai pensato ad una sciarpa smart? No? Beh, Xiaomi sì: non la ha ancora creata, ma nel frattempo ha pensato bene di brevettarla. L’idea è sicuramente interessante, ma andrà valutata bene la sua applicazione.

L’idea di base della sciarpa smart è molto semplice: in base alla temperatura esterna, la sciarpa di Xiaomi dovrebbe adattarsi sia riscaldandosi che stringendosi attorno al collo (per evitare eventuali spifferi). Nel caso l’utente dovesse aumentare troppo la propria temperatura, la sciarpa andrebbe a slacciarsi.

Il brevetto è intitolato “A smart scarf and its control method” (n° 201010365323.8), e sarebbe composto da una sciarpa, un sensore di temperatura e una unità di riscaldamento ad infrarossi. A gestire la contrazione della sciarpa attorno al collo ci sarebbe proprio il sensore di temperatura, il quale farebbe uso di due motorini elettrici e membri elastici.

LEGGI ANCHE: Le uscite di settembre su Amazon Prime Video: Undone, Future Man, Made in Italy

Ci sono ancora molte incognite da svelare: peso, prezzo, sicurezza (parliamo di un oggetto che si stringe attorno al collo, cosa potrà mai andare storto?). Ah, e non manca ovviamente il Bluetooth per collegarla al telefono: è sempre e comunque una sciarpa smart, no?

Via: GizmoChinaFonte: MyDrivers