Xiaomi DDPAI miniONE Dashcam Night Vision: la dashcam per chi guida di notte (foto)

Matteo Bottin

DDPAI è uno dei tanti sotto-brand di Xiaomi, un po’ come Mijia. Da poco ha lanciato la versione migliorata della sua dashcam, ovvero DDPAI miniONE Dashcam Night Vision. Come si evince dal nome, questa è adatta per la ripresa notturna.

Dal punto di vista del design, abbiamo un unico monolito nero molto compatto, la cui telecamera può essere ruotata manualmente di 360°. In questo modo potreste anche riprendere l’interno dell’auto, nel caso vi venisse in mente. Il sistema è compatibile con i comandi vocali (non sappiamo in quali lingue), i quali permettono di scattare foto, silenziare il dispositivo e altro.

Il sensore di questa dashcam è un Sony IMX307, con dimensione di pixel fino ai 2,9 µm e apertura f/1.8. Non mancano poi 6 lenti, le quali migliorano la sensibilità del sensore. Tutte queste accortezze rendono la visione notturna molto chiara, come si può vedere dalle immagini pubblicitarie.

Interessante anche l’utilizzo del sensore di gravità: nel caso venga individuata una collisione o una frenata di emergenza, la registrazione viene protetta, e non si ha il rischio di perderla. La memoria è eMMC, e i tagli di memoria sono due: 16 o 32 GB. La dashcam usa anche il codec H.265, la cui efficienza nella compressione dei dati rende i file molto leggeri.

LEGGI ANCHE: La famiglia Spotify si allarga: sfondato il muro dei 100 milioni di account premium

Arriviamo alla fine: il prezzo. La dashcam è già disponibile su Youpin al prezzo di 299 yuan (40€) per la versione da 16 GB e a 369 yuan (49€) per quella da 32 GB. Volete acquistarla? Il link lo trovate alla fonte.

Via: GizmoChinaFonte: Xiaomi