Il bel tempo non decolla? Niente paura, c’è il nuovo ombrello di Xiaomi! (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

A memoria, è difficile ricordarsi un mese di maggio più freddo e piovoso di quello di quest’anno, in gran parte d’Italia per giunta. Non essendoci danze del sole che tengano, tocca rassegnarsi e attendere speranzosi l’arrivo della bella stagione, ma conviene farlo ben equipaggiati. E secondo voi chi mai potrà accorrere in aiuto di noi nerd?

Ovviamente Xiaomi, che ha da poco lanciato il suo nuovo ombrello automatico. Già, nuovo, perché si tratta della seconda generazione di questo genere di prodotti, commercializzato sotto il nome completo di Empty Valley Automatic Umbrella. Non aspettatevi un prodotto smart, ma la proverbiale cura dei dettagli di Xiaomi c’è eccome.

LEGGI ANCHE: Le offerte migliori sono sul nostro nuovo canale Telegram

Si tratta infatti di un classico ombrello portatile, che ripiegato misura soltanto 32 cm di lunghezza, per un peso complessivo di 412 grammi, dotato di una comoda apertura automatica, che vi consentirà di sfoderarlo in una frazione di secondo premendo sul pulsante, anche impugnandolo soltanto con una mano. Il corpo è realizzato in una resistente lega di alluminio, mentre il manico in fibra di vetro.

L’ombrello è poi pensato per resistere alle forti folate dei venti asiatici, dunque anche dalle nostre parti saprà difendersi nel migliore dei modi. Empty Valley Automatic Umbrella è disponibile in Cina nella sola colorazione nera, al prezzo di 49 yuan, che al cambio attuale corrispondono a soli 6,39€.

Via: GizmochinaFonte: Xiaomi YouPin
  • guineja

    A questo prezzo, dove?

    • luigi gimmi

      In Cina xD

  • Leonard

    Ma è voluto che ultimamente la maggior parte dei titoli e degli articoli su prodotti hanno adottato un linguaggio COSI TANTO pubblicitario? Non dico se siano pagati o meno, per carità, ma l’approccio sembra quello di un volantino eminflex, ma forse è un’impressione mia

    • Edoardo Carlo

      Non saprei, ogni opinione è rispettabile, ma l’intento era di scrivere un titolo simpatico, che giocasse velatamente con la consuetudine di Xiaomi di creare prodotti per qualsiasi necessità.
      Di sicuro non c’era alcun intento pubblicitario, dato che il prodotto non è nemmeno in vendita dalle nostre parti 🙂