La nuova tastiera meccanica da gaming di Xiaomi costa pochissimo ma ha tutto ciò che serve (compresi i LED)

Vezio Ceniccola

Se state cercando una nuova tastiera meccanica da gaming ma non siete disposti a sprendere cifre esorbitanti per portarvela a casa, la risposta potrebbe essere ancora una volta quella utilizzata per molti altri prodotti in passato: Xiaomi! L’azienda cinese ha dimostrato nuovamente la sua estrema versatilità buttandosi a capofitto anche in questo particolare settore del mercato tecnologico, grazie al lancio della sua freschissima Xiaomi Game Keyboard.

Come si può notare dalle immagini raccolte in galleria, si tratta di un prodotto che mantiene lo stile minimale applicato su ogni tipo di prodotto della società, senza però rinunciare alle funzionalità avanzate adatte ai giocatori più esigenti. Lo chassis è costruito con alluminio 5052, mentre i keycap sono realizzati in PBT+PC, in modo da assicurare una buona durata nel tempo ed una perfetta leggibilità.

La tastiera è realizzata con un formato americano a 104 tasti, dotati dell’immancabile retroilluminazione LED RGB personalizzabile, e presenta un’inclinazione variabile dei tasti, in modo da garantire il massimo comfort sia durante il gioco che la normale digitazione.

Scendendo a livello tecnico, va sottolineato che gli switch utilizzati per i tasti non sono i classici Cherry MX, ma sono dei particolari trigger prodotti dalla stessa Xiaomi in collaborazione con TTC, dotati di una corsa di soli 3 mm e di un tempo di risposta molto basso. Grazie al micro controller integrato a marchio Sonix, la frequenza di rilevazione può arrivare fino a 1.000 Hz, in modo da non perdere nemmeno una pressione anche nelle sessioni di gioco più intense.

LEGGI ANCHE: Tastiere meccaniche: cosa sono e come sceglierle

Si tratta, dunque, di un dispositivo molto interessante sotto tutti i punti di vista, ma quello che più sorprende è il prezzo di vendita ufficiale per il mercato cinese: solo 229 Yuan, che al cambio attuale corrispondono a circa 29€.

La nuova Xiaomi Game Keyboard è già disponibile su alcuni store online cinesi, tra i queli quelli ufficiali della società, e sembra stia già riscuotendo un’ottimo successo. Per il momento non ci sono notizie relative al suo sbarco uffiiciale nei mercati europei, dunque se volete procurarvela dovrete utilizzare i soliti rivenditori non ufficiali e importarla dalla Cina.

Via: Gizchina