Il proiettore laser di Xiaomi arriverà presto in Europa e avrà Android TV (foto)

Vezio Ceniccola

Dopo essere stato annunciato in Cina lo scorso giugno, con relativa disponibilità solo per il mercato locale, Xiaomi Mi Laser Projector si prepara a sbarcare nel mercato europeo all’inizio della prossima estate, con anche qualche novità dal punto di vista software.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un proiettore laser a raggio corto in grado di visualizzare immagini fino a 150 pollici, con una resa visiva di qualità grazie anche ad una luminosità di 5.000 lumen.

L’interfaccia software della versione europea dovrebbe essere basata su una versione leggermente modificata del sistema Android TV, con un’estetica più minimalista, in linea con quella degli altri prodotti a marchio Mi.

LEGGI ANCHE: Nuova Xiaomi Mi Band 3, lancio a breve?

Stando a quanto comunicato dai responsabili di Xiaomi durante il MWC 2018 di Barcellona, il lancio in Europa del proiettore è previsto per giugno o luglio, anche se non sono stati confermati né prezzo né mercati di commercializzazione. Molto probabilmente uno dei Paesi coinvolti sarà la Spagna, ma potrebbero esserci buone speranze anche per l’Italia, dove l’azienda cinese sta portando sempre più prodotti negli ultimi mesi.

Via: FrAndroid