Xiaomi non vuole fermarsi: punta al mercato auto con l'acquisizione di Deepmotion

Xiaomi non vuole fermarsi: punta al mercato auto con l'acquisizione di Deepmotion
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Xiaomi negli ultimi tempi si è dimostrata abbondantemente attiva nel mercato tech, soprattutto in quello dei dispositivi mobili. Nonostante questo il gigante cinese non intende limitare i suoi orizzonti.

Nelle ultime ore sono emersi dalla Cina importanti dettagli sulla volontà di Xiaomi di acquisire Deepmotion, una start-up attiva nel settore automotive. Deepmotion negli ultimi anni si è infatti anche occupata dello sviluppo di sistema per la guida assistita.

L'affare si attesterebbe attorno ai 77 milioni di dollari, a conferma di quanto Xiaomi creda nell'allargamento del suo business.

L'acquisizione di Deepmotion per lo sviluppo di sistemi di assistenza alla guida accoppiata alla volontà di Xiaomi di investire nel settore dei veicoli elettrici dipinge un quadro molto chiaro relativamente ai piani futuri del gigante cinese.

Via: Gizmochina

Commenta