Xiaomi si affida al crowdfunding per finanziare il suo nuovo ed interessantissimo proiettore compatto (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Xiaomi Mi Laser Projector a partire dallo scorso mese di settembre è disponibile anche in Italia, venduto direttamente nei Mi Store (e sullo shop online ufficiale) al prezzo di listino di 1.899€. Una cifra che può apparire alta ai profani, ma che non lo è affatto se si passano accuratamente in rassegna le potenzialità hardware e software del prodotto. Ora il colosso cinese ci riprova, con una versione più compatta ed economica, ma che non rinuncia alla qualità.

Xiaomi e Mijia hanno infatti svelato un nuovo proiettore (in questo caso in tecnologia LED) che tuttavia, prima di debuttare sul mercato, dovrà passare per una campagna di crowdfunding. Gli utenti cinesi interessati al progetto potranno iniziare a finanziarlo a partire dal 2 gennaio, con un prezzo di partenza di soli 2.199 yuan – circa 280€ al cambio attuale.

LEGGI ANCHE: Stranger Things 3 arriverà il 4 luglio!

Nonostante il prezzo molto inferiore rispetto al fratello maggiore, il nuovo proiettore compatto di Xiaomi vanterà una luminosità massima di 800 ANSI Lumen, risoluzione nativa full HD, supporto alla tecnologia HDR10, capacità di proiettare immagini fino alla diagonale di 120″ e due altoparlanti stereo da 10 W ciascuno. Prima di vederlo in Europa passeranno probabilmente diversi mesi, non ci resta che attendere gli sviluppi di questo interessante dispositivo.

Fonte: CNBeta