Xiaomi pronta a sfidare Apple per conquistare il mercato degli smartphone

Xiaomi pronta a sfidare Apple per conquistare il mercato degli smartphone
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Il fondatore e amministratore delegato di Xiaomi, Lei Jun, ha lanciato la sfida ad Apple. Su Weibo, infatti, Jun ha affermato che la società si concentrerà sulla produzione di smartphone di fascia alta, provando ad insidiare il successo di Cupertino.

L'amministratore delegato, successivamente, ha aggiunto che l'obiettivo è quello di diventare il più grande fornitore di smartphone entro tre anni: "Puntiamo a superare Apple in termini di prodotti ed esperienza e diventare il più grande marchio di fascia alta della Cina nei prossimi tre anni". Addirittura, Lei Jun ha paragonato la sfida contro Apple ad una"guerra di vita o di morte che Xiaomi deve superare".

Il CEO di Xiaomi, oltre alle sfide del futuro, ha confermato gli investimenti che verranno fatti nei prossimi cinque anni (che dovrebbero ammontare a circa 14 miliardi di euro), anche per sopperire alle difficoltà di reperimento dei componenti che negli ultimi due anni hanno rallentato la crescita del marchio. Inoltre, per contrastare il successo di Apple, l'azienda punterà a rafforzare la propria presenza in Cina, aprendo ulteriori 20.000 negozi di vendita al dettaglio (che si aggiungeranno ai 10.000 già presenti).

Via: MacRumors
Mostra i commenti