Xiaomi si diletta ai fornelli in vista del Natale

Filippo Morgante

Tra gli innumerevoli prodotti presentati nella galassia Xiaomi è il turno del “Mijia Double-port Induction Cooker“, definito dalla stessa azienda come l’onnipotente cucinino mobile. Avrete già capito che il prodotto di cui stiamo parlando è un fornello a doppia piastra a induzione del marchio cinese, che potrà friggere, arrostire, cucinare e stufare i vostri cibi preferiti. Se lo desideraste, il crowdfunding di questo prodotto sulla piattaforma Xiaomi Youpin è stato aperto proprio quest’oggi. Il prezzo durante questa fase dovrebbe essere di 899 yuan (al cambio attuale circa 113€) mentre quando verrà ufficialmente commercializzato si attesterà sui 999 yuan (125€ al cambio).

LEGGI ANCHE: Xiaomi a sorpresa: Mi 11 in arrivo

A giudicare dall’annuncio pre-lancio, il fornello ha dei controlli indipendenti della temperatura per entrambe le posizioni di cottura, ai quali si aggiungono un’elevata potenza di 2200W e un preciso controllo della temperatura con possibile regolazione a 100 livelli. Ci sono poi quattro pulsanti a sfioramento che possono essere utilizzati per impostare dei cronometri e spegnere l’apparecchiatura. Infine, per agevolare la cottura è stato inserito un sensore di temperatura esterno che può regolarne in modo intelligente la potenza. Con questo prodotto sarà fornita anche una teglia di larghezza 63 cm. Per quanto riguarda il design, la nuova cucina a induzione Mijia rispetta il minimalismo che contraddistingue tutti i prodotti del marchio.

Non è comunque il primo articolo di questo tipo commercializzato da Xiaomi. Negli ultimi 3 anni sono stati immessi sul mercato altrettanti fornelli a induzione, con caratteristiche sempre più avanzate. Ultimo in ordine di tempo il MIJIA Induction Cooker S1, presentato solo lo scorso anno.

Via: Gizmochina