Panasonic non pensa solo al cinema: con il TV OLED LZ2000 l'ottima esperienza colpisce anche i gamer

Panasonic non pensa solo al cinema: con il TV OLED LZ2000 l'ottima esperienza colpisce anche i gamer
Federica Papagni
Federica Papagni

Panasonic ha annunciato il suo nuovo TV OLED top di gamma per questo nuovo anno, l'LZ2000 che sarà disponibile nei formati da 55", 65" e, per la prima volta, 77". Tutti questi formati sono provvisti della configurazione "Master OLED Pro" 2022 di ultima generazione e sono stati messi a punto da Panasonic per offrire una luminosità ancora maggiore grazie agli accorgimenti adottati per l'elaborazione della qualità delle immagini.

Pensato per ogni tipo di intrattenimento, da quello cinematografico a quello videoludico, grazie ad accorgimenti come l'overlay per le informazioni e le impostazioni Game Control Board, il rilevamento automatico GPU NVIDIA, la latenza migliorata a 60Hz e la compatibilità con il formato HDMI2.1.

Il TV LZ2000 è dotato di avanzati sensori per rilevare la temperatura di colore della luce ambiente e adeguare le sfumature delle immagini, ottimizzandole in funzione dei diversi momenti della giornata.

Il nuovo sensore interagisce con il processore HCX Pro AI regolando individualmente ogni tonalità con il massimo realismo possibile, sulla base della luce ambiente, per offrire un'esperienza di visione notturna più confortevole. Il chip del processore HCX Pro AI funziona in modo intelligente e graduale, preservando i colori familiari all'occhio umano, come la tonalità della pelle, per garantire immagini naturali.

Inoltre, la modalità Auto AI di Panasonic è anche in grado di riconoscere i tipi di contenuti in riproduzione con maggiore precisione e ottimizzare automaticamente e in tempo reale la qualità audio-video.

A proposito di qualità audio, il TV introduce il suono direzionale in aggiunta al sistema audio all-in-one 360° Soundscape di Panasonic capace di fornire esperienze audio immersive Dolby Atmos. L'insieme delle unità trasmette i suoni in tutte le direzioni per produrre un soundstage tridimensionale con i contenuti Dolby Atmos.

Nel modello di quest'anno sono stati revisionati anche gli altoparlanti anteriori, sostituiti con sistema di altoparlanti multipli allineati, che percorrono tutta la lunghezza del TV dietro la griglia frontale. Questa fila offre una serie di vantaggi, tra cui un soundstage più ampio, oltre a un audio più preciso e chiaro e al suono direzionale.

Grazie all'interfaccia utente intuitiva e di facile utilizzo, il TV LZ2000 permette di regolare l'intensità relativa dell'audio nei diversi angoli della stanza. Tre le modalità disponibili:

  • "Pinpoint", per indirizzare il suono in un punto specifico;
  • "Area", per spostare il suono verso un gruppo di persone in un'area specifica della stanza;
  • "Spot" per potenziare il volume in un angolo preciso, mantenendo comunque il suono udibile anche agli altri.

Novità Gaming

In virtù del pubblico sempre più ampio che si dedica ai videogiochi, Panasonic ha pensato di offrire ai giocatori alcune novità che rendono il TV un perfetto monitor per il gaming

La nuovissima funzione "Game Control Board" riunisce tutte le principali impostazioni e informazioni di gioco in un unico menu, presentandole come overlay sulla schermata di gioco, così da non dover più uscire dalla partita per accedervi. Qui sotto vi riportiamo le funzionalità a cui dà accesso in tempo reale il Game Control Board.

  • Information: questa opzione visualizza tutte le informazioni provenienti dal gioco sorgente, come frame rate, metadati HDR e dati relativi al sottocampionamento di crominanza;
  • Dark Visibility Enhancer: permette all'utente di regolare con granularità la parte near black delle scene scure, facilitando la visione del percorso o l'individuazione di nemici nascosti nell'ombra;
  • HDR Tonemap: mostra le impostazioni attuali di mappatura dei toni HDR, che comprendono "Off" (mappatura gestita dalla console di gioco); "On" (mappatura gestita dal TV); o Dynamic (il TV analizza i frame in ingresso in tempo reale e produce la mappatura dei toni dinamica scena per scena, anche con sorgente HDR statica);
  • Input Lag and VRR: visualizzazione e regolazione dell'input lag e delle impostazioni VRR;
  • Viewing Mode: permette al gamer di cambiare la modalità di visualizzazione in tempo reale e vedere l'effetto
    in diretta per selezionare quello preferito.

Tra le altre novità ribadiamo quelle citate nel secondo paragrafo: dal rilevamento automatico delle GPU NVIDIA alla riduzione dell'input lag per i giochi a 60Hz, e per finire il supporto alle principali funzioni HDMI2.1, tra cui High Frame Rate (HFR) e Variable Refresh Rate (VRR) a 120Hz con risoluzione piena 4K, diventando il monitor perfetto da abbinare alle console di ultima generazione.

Sul nuovo top di gamma OLED è installata l'ultima versione del sistema operativo di Panasonic per gli smart TV, My Home Screen 7.0, che supporta la maggior parte dei servizi di streaming video e comprende alcune migliorie in termini di accessibilità, inclusa la funzione myScenery.

In ultimo, il modello LZ2000 interagisce anche con i principali assistenti vocali, permettendo agli utenti di gestire alcune funzioni del TV senza bisogno del telecomando.

Uscita

Il modello LZ2000 sarà disponibile in Italia da giugno 2022.

Commenta