Sky multata per un milione di euro: il pacchetto Calcio era ingannevole

Sky multata per un milione di euro: il pacchetto Calcio era ingannevole
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arriva una rilevante batosta per Sky Italia, la divisione della nota piattaforma pay TV che è attiva nel nostro mercato, da parte dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

L'istituzione ha infatti chiuso un'istruttoria nei confronti di Sky comminando all'azienda una sanzione pari a 1 milione di euro a causa della diffusione di informazioni ingannevoli sull'aggiudicazione dei diritti calcistici delle partite del campionato di calcio di Serie A. la colpa di Sky consisterebbe nella violazione dell'art.21 del Codice del Consumo.

La violazione risalirebbe alla primavera 2021, quando Sky avrebbe lasciato intendere ai suoi abbonati di poter continuare a fruire dei contenuti relativi al campionato di Serie A, come accaduto nella precedente stagione. Questo non era chiaramente vero perché era appena arrivata l'ufficialità da parte di DAZN in merito all'acquisto dei diritti.

Sky Italia era a conoscenza di non poter più offrire il pacchetto Sky Calcio nella composizione precedente, sul mercato nella stagione precedente. Questo potrebbe aver sviato gli abbonati Sky, incentivando delle scelte non consapevoli in merito alla prosecuzione degli abbonamenti per la stagione successiva.

Soltanto con la campagna pubblicitaria di luglio 2021 Sky avrebbe fornito correttamente tutte le informazioni in merito all'effettiva composizione del pacchetto Calcio.

Mostra i commenti