20 anni di Arkane Studios: come recuperare i loro capolavori a prezzi vantaggiosi

Lorenzo Delli -

Arkane Studios celebra in questi giorni i suoi primi 20 anni di attività. Se seguite con una certa costanza l’industria videoludica dovreste averli sentiti nominare più volte. Dopo una prima serie di titoli e di collaborazioni importanti (lavorarono anche a BioShock 2 a fianco di 2K Marin), Arkane cominciò la sua collaborazione con Bethesda realizzando quel piccolo capolavoro di nome Dishonored.

Dall’uscita di Dishonored nel 2012, il team interno lavorò attivamente su altri due progetti tripla A, Dishonored 2 e Prey, entrambi non solo degni di nota, ma anche di uno spazio nella vostra libreria di videogiochi, qualunque sia la vostra piattaforma di riferimento (tranne Switch, purtroppo). Gli stessi giochi di Arkane hanno vinto un bel po’ di premi nel corso degli anni. Dishonored vinse il premio Gioco dell’anno 2012 ai  The Game Awards. Dishonored 2 ha vinto più di 100 premi e la nomination di Miglior del 2016, idem Prey con 100 premi e la stessa nomination nel 2017.

È dal 28 maggio che Arkane Studios sta celebrando i suoi 20 anni i attività con omaggi (come Arx Fatalis), video, AMA, dietro le quinte e chissà, magari anche qualche goloso annuncio che riguarda la next-gen. In ogni caso, dopo aver recensito nel corso degli ultimi anni i capolavori di Arkane Studios, abbiamo deciso di omaggiare la software house suggerendovi proprio quelle che sono le migliori occasioni per recuperare i loro giochi. Procediamo quindi per gioco e vediamo come fare a recuperarli a prezzi vantaggiosi.

Dishonored

Recuperare il primo Dishonored su Console è forse un po’ complicato. Non fraintendeteci: è disponibile senza grossi problemi sia sullo store virtuale PlayStation che su quello Xbox. Il prezzo però è meno contenuto di quello del suo successore o di quello proposto ad esempio per Prey. Tenete anche di conto che si tratta della Definitive Edition. Dishonored infatti uscì nel 2012 sulla vecchia generazione di console. Vediamo un po’ di opzioni di acquisto.

Dishonored 2 tra l’altro è appena entrato nell’elenco dei giochi presenti su PlayStation NOW, il servizio di streaming di casa PlayStation.

Dishonored 2

Con Dishonored 2 la situazione si fa molto più agile, complice anche la data di uscita ben più recente di quella del primo capitolo. Su PlayStation 4 è diventato addirittura un titolo PlayStation Hits! Su Xbox invece è incluso nel Game Pass: ciò significa che potete giocarvelo con 1 solo euro se non vi siete mai abbonati al servizio.

La morte dell’esterno

C’è anche un’espansione stand-alone di Dishonored 2. La trovate nella collezione completa o anche venduta separatamente.

Prey

Passiamo infine a quella perla di Prey che, si vocifera, potrebbe presto arrivare in una versione dedicata alla realtà virtuale. Qui si va sulla fantascienza e, perché no, anche sul survival horror. Al momento la piattaforma per cui è più conveniente recuperarlo è senza dubbio PlayStation 4.

Le musiche di Arkane Studios

Approfittiamo per segnalarvi che nell’ambito dei festeggiamenti per i vent’anni di Arkane, Bethesda ha collaborato con i valenti audiofili di Laced Records per creare Dishonored Series Soundtrack Box Set, una raccolta di vinili con le colonne sonore di Dishonored, Dishonored 2 e Dishonored: La morte dell’Esterno. La raccolta da 68 brani è stata creata dal team di Laced Records con l’assistenza di Arkane Studios, e include temi memorabili come “The Drunken Whaler”, “Silver and Dust”, “Brigmore Lullaby” e tanti altri. Oltre alle musiche originali del gioco, la raccolta include un tributo del compositore francese Benjamin Shielden (qui trovate la nostra intervista), ispirato alle opere di Daniel Licht. Potere prenotare Dishonored Series Soundtrack Box Set subito seguendo questo link. Le copie verranno spedite ad agosto 2020.