Il 2021 non sarà l’anno di Overwatch 2 e Diablo 4, lo dice Blizzard

Federica Papagni

I prossimi 19 e 20 febbraio sarà tenuto in modalità totalmente online il BlizzCon 2021, l’evento durante il quale Blizzard rivelerà alla sua accanita community nuovi dettagli sui titoli a cui sta lavorando, tra cui Overwatch 2 Diablo 4. Proprio in merito a questi due titoli gli utenti in trepidante attesa di conoscere la loro data di rilascio dovranno però ingoiare una grossa pillola, perché la software house ha dichiarato che non ha intenzione di pubblicarli nel corso di quest’anno.

Entrambi rappresentano per Blizzard un importante fiore all’occhiello, il loro primo annuncio risale al BlizzCon del 2019. Ai tempi non furono rivelate molte informazioni in merito, ma l’azienda ha poi confermato nel caso di Overwatch 2 l’introduzione di nuovi eroi e il ritorno di personaggi già noti e inoltre, secondo quanto appreso, il gioco dovrebbe essere lanciato su Nintendo Switch, PS4, Xbox One e PC Windows. Mentre, per quanto riguarda Diablo 4 il suo sviluppo è in corso già da un po’ di tempo con tanto di cambi di rotta durante il suo corso e al momento l’unica cosa certa è che questo titolo ricondurrà la serie ai suoi albori.

LEGGI ANCHE: Destruction AllStars è un gioco molto carino, ma forse non basta

Se il 2021 non sarà l’anno adatto per vedere sui nostri schermi Overwatch 2 e Diablo 4, alcune speculazioni suggeriscono che lo sarà invece il 2022. Per maggiori certezze dovremo ovviamente attendere delle comunicazioni e dichiarazioni da parte di Activision, ma la speranza comune è che durante il BlizzCon tra i vari dettagli possa esserci la loro finestra di lancio.

Via: Polygon