6 giochi in arrivo su PlayStation VR (e non solo)

Giorgio Palmieri Probabilmente non ne conoscerete nemmeno uno.

La carenza di giochi per il visore di Sony è evidente, non tanto nella line-up di lancio, che è stata piuttosto sostanziosa rispetto agli standard, ma quanto per l’assenza di annunci di progetti esclusivi per PlayStation VR.

Presto Resident Evil 7 cercherà di fare la sua parte, sebbene sia un titolo che potrà essere affrontato senza l’ausilio della realtà virtuale: vediamo insieme però cinque titoli costruiti appositamente per questo nuovo modo di videogiocare, tre dei quali realizzati dalla stessa software house. Per la cronaca, la maggior parte di questi prodotti sono in via di sviluppo presso piccoli studi indipendenti.

LEGGI ANCHE: Recensioni Bound VR | Fruit Ninja VR

Henry The Hamster Handler

La Hamsters Inc., la società leader del settore quando si parla di produzione massiva di criceti, ha un grosso problema: i macchinari non funzionano più, e il disastro è imminente. Sarà compito di Henry risolvere la questione, andando ad interagire manualmente con i vari dispositivi, in maniera tale da non fermare la creazione delle dolcissime palle di pelo. Non ha senso, ma sembra un rompicapo accattivante, ed è in arrivo a breve su SteamVR, PSVR e Oculus Rift.

Dimensions Hunter

Da una Londra post-apocalittica a una stazione spaziale, il passo è davvero breve: Dimensions Hunter infatti vi permette di viaggiare di dimensione in dimensione, e lo fa sfruttando uno stile fumettisco in bianco e nero. Il genere è quello dello sparatutto su binari, ed è in arrivo a febbraio su SteamVR, PSVR e Oculus Rift.

GNOG

Cercate un puzzle game tridimensionale in cui l’obiettivo è esplorare delle teste di mostri a dir poco particolari? Al loro interno troverete mondi pieni zeppi di segreti. Infatti, ogni interazione in gioco genera qualcosa di imprevedibile: non a caso, l’editore del progetto è Double Fine Productions, azienda conosciuta per le sue produzioni stravaganti. Il gioco è un’esclusiva temporale PS4, giocabile anche senza PSVR, e verrà pubblicato il 24 gennaio.

Herocade

Una raccolta di nove giochi, due dei quali riconosciuti come i più spaventosi disponibili su realtà virtuale (Sisters e Dreadhalls). Ecco la lista completa, che costerà circa 15€PolyRunner VR, 405 Road Rage, Zombie Strike, Space Bit Attack, Gumi No Yumi, Alpha Turkey Hunt, Jurassic Survival, Dreadhalls e Sisters. Herocade dovrebbe essere rilasciato entro la fine del mese.

Wacky Wings

È tempo di lanciarsi tra le braccia del cielo in questo titolo arcade nel quale dovrete percorrere i colorati ambienti di gioco a bordo di un aereo, facendo attenzione a non esaurire il carburante. Raccogliere monete e medaglie è un imperativo per migliorare le abilità del pilota. Wacky Wings arriverà a breve su SteamVR, PSVR e Oculus Rift, in concomitanza con Henry The Hamster Handler.

StarBlood Arena

Whitemoon Dreams e Sony San Diego ci propongono uno sparatutto fantascientifico dove la cooperazione è il fulcro dell’esperienza. Nel titolo in questione, il giocatore dovrà controllare una navicella per sconfiggere i nemici in arene sempre diverse l’una dall’altra, insieme ai propri compagni. StarBlood Arena è previsto per questa primavera in esclusiva su PSVR.