AMD svela indirettamente la campionessa di vendite tra PS4 e Xbox One, ma c’è da sorprendersi?

Giovanni Bortolan

Negli anni Microsoft si è sempre guardata bene dal pubblicare in chiaro i dati di vendita delle sue console, preferendo di gran lunga fornire dei dati sugli abbonati ai suoi servizi, come Xbox Live e Xbox Game Pass. La gente tutta via ha fame di informazioni, (ma soprattutto fame di numeri) e finalmente dopo anni siamo forse in grado di determinare chi tra i due colossi ha “vinto” la console war.

Partiamo da ciò che già sapevamo, ovvero da Playstation. Negli anni la console di Sony ha letteralmente segnato molte generazioni di appassionati, ma il vero colpo grosso l’ha fatto con PS4, che ha venduto più di 100 milioni di esemplari, battendo la concorrenza di Xbox One. Grazie ad una conferenza AMD, siamo in grado di determinare meglio il divario tra le due piattaforme.

Tramite un tweet di Tom Warren, giornalista di The Verge, abbiamo infatti accesso ad una slide della presentazione di AMD in cui viene svelato il numero di console complessive vendute nel corso degli anni.

Il numero dei Xbox One vendute è facilmente calcolabile sottraendo ai 150 milioni citati i 106 milioni di PlayStation 4 vendute da Sony (cifra dichiarata durante lo scorso CES 2020). Arrotondando, la cifra si aggira attorno ai 50 milioni di unità. Questo calcolo confermerebbe in maniera indiretta e non ufficiale la schiacciante vittoria di Sony nei confronti di Microsoft, a fronte di un rapporto di vendita 2:1.

LEGGI ANCHE: 5G e IoT protagonisti delle connessioni di domani

I dati forniti da AMD sono i più affidabili che abbiamo, e non è chiaro se arriveranno delle smentite o delle conferme da parte di Microsoft stessa, anche per via della preparazione al lancio della nuova generazione di console, prevista per quest’anno.

Via: Eurogamer