Annunciato After the Fall: l’avventura che supererà i limiti della VR? (foto e video)

Giorgio Palmieri -

Vertigo Games, lo studio dietro Arizona Sunshine e Skyworld, ha annunciato After the Fall, un’avventura VR in soggettiva dove l’azione cooperativa sarà al centro della formula. Previsto per il lancio nel 2020, il titolo vanterà sia una campagna cinematografica, giocabile in solitaria o in compagnia, sia una modalità multigiocatore.

Arizona Sunshine è stato uno dei primi giochi completi sviluppati esclusivamente per la realtà virtuale. Da allora, siamo stati desiderosi di spingerci oltre i confini della VR. Con After the Fall, portiamo la realtà virtuale in una scala che crediamo non sia stata fatta prima: un’esperienza multiplayer senza interruzioni condivisa con il maggior numero di giocatori possibile in un mondo dinamico.

Richard Stitselaar, Studio Director di Vertigo Games

Ambientato nelle rovine post-apocalittiche coperte di ghiaccio di una Los Angeles degli anni ’80 alternativa, After the Fall schiera fino a quattro giocatori contro un vasto mondo ostile in una lotta furiosa per il controllo della città e la sopravvivenza dell’umanità.

LEGGI ANCHE: Interessanti novità per Xbox Game Pass per PC

È possibile registrarsi per l’accesso alla beta per avere la possibilità di giocare sul sito ufficiale. Non sono state ancora annunciate le piattaforme, ma sappiamo con certezza che sarà pubblicato sui visori di fascia alta.