Annunciato Chorus, l’affascinante sparatutto spaziale di Deep Silver (foto e video)

Giovanni Bortolan - In arrivo nel 2021 su tutte le piattaforme (anche old-gen e Stadia).

All’indomani di un evento Xbox 20/20 ampiamente sotto le aspettative è tempo di tirare le somme e parlare di ciò che è stato presentato al pubblico, in attesa di avere un quadro completo dei titoli previsti (esclusive comprese). Abbiamo già avuto modo di riassumere brevemente tutti i titoli discussi durante l’evento, ora invece parleremo di Chorus, nuovo space shooter sviluppato da Deep Silver Fishlabs.

Chorus è un’immersiva esperienza single-player che racconta un’oscura storia di redenzione. Il giocatore assumerà il controllo di Nara, una pilota da caccia con un passato tormentato, e di Forsaken, il suo caccia stellare, intraprendendo un viaggio di redenzione per liberare la galassia da Circle: un culto opprimente che non si fermerà davanti a nulla al fine di ottenere una completa sottomissione dell’universo.

Il titolo si pone come passo successivo del classico sparatutto spaziale, in cui il videogiocatore potrà vivere un’esperienza incalzante e frenetica, affrontando orde di nemici, corazzate e entità sconosciute. Tra le varie peculiarità tecniche di Chorus è opportuno menzionare il supporto ai riflessi ray tracing, la risoluzione 4K@60fps e una particolare attenzione agli effetti ambientali sia sonori che visivi, per rendere ancora più coinvolgente la fase di esplorazione spaziale.

LEGGI ANCHE: I giochi ottimizzati per Xbox Series X presenteranno questo bollino! (foto)

Chorus è previsto per il 2021 e sarà distribuito su Xbox Series X, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, Google Stadia e PC. Qui sotto intanto potrete vedere il trailer e alcune immagini tratte da esso.