Project CARS 2 si mostra in tutta la sua monumentale bellezza (video)

Giorgio Palmieri

Slightly Mad Studios e Bandai Namco Entertainment tornano ancora una volta insieme per offrire agli amanti dei giochi di guida Project Cars 2, il seguito della simulazione corsistica più celebrata della attuale generazione.

Tra le caratteristiche di spicco inserite appositamente per questa nuova versione troviamo una vasta scelta di tracciati, un’ampia selezione di oltre 170 auto con licenza e il supporto per la realtà virtuale, anche se non sappiamo se verrà incluso anche il PSVR.

LEGGI ANCHE: Novità Assetto Corsa

Inoltre, su grande richiesta dei fan, gli sviluppatori hanno implementato una nuova modalità di gioco che consente di creare e partecipare a Campionati online e unirsi a quelli già iniziati, oltre ad una funzionalità e-Sport integrata dal primo minuto, un sistema di streaming, insieme a nuove e vecchie categorie di corse come Rallycross, IndyCar e molte altre.

Le novità non finiscono qui perché ogni tipo di pista, che sia in asfalto, fangosa, ghiaiosa o ricoperta di detriti utilizza la tecnologia LiveTrack 3.0 che riproduce in modo realistico e dinamico lo scorrere del tempo, il cambio di stagioni, le alterazioni delle condizioni climatiche e l’evoluzione nell’arco di un weekend di corse.

Project CARS 2 sarà rilasciato a fine 2017 per PS4, Xbox One e PC.

Project Cars 2 Trailer

Project Cars 2 Screenshot