Anthem Next, il destino del progetto si decide questa settimana: proseguirà o morirà?

Federica Papagni -

Il filo del destino di Anthem mai come ora è teso e sulla soglia della recisione. Il gioco multiplayer, sviluppato da BioWare e uscito nel 2019, nonostante l’intrigante incipit fin dai suoi primi passi non ha fatto altro che collezionare critiche e parole negative, tanto che poi gli sviluppatori hanno iniziato a revisionarlo mettendo su un team apposito. Lo stesso produttore esecutivo Christian Dailey, che in passato aveva pubblicato dei post in cui illustrava alcuni dei grandi cambiamenti pianificati per il titolo, alla fine ha deciso di abbandonarlo, mettendo in discussione il suo futuro che verrà deciso proprio questa settimana.

Infatti, i dirigenti EA a seguito dell’analisi dell’ultima versione di Anthem Next decideranno se espandere il team di lavoro oppure se smantellarlo definitivamente ponendo fine al progetto. Persone vicine a tale lavorazione hanno affermato che per produrre nuovi contenuti e continuare a revisionare il gioco sarà necessario espandere il team almeno il triplo. Inoltre, EA non ha ancora dichiarato la sua disponibilità nel mettere in atto certi sforzi.

LEGGI ANCHE: Una software house esterna a Konami sta sviluppando Silent Hill

Le modifiche incluse in Anthem Next apporteranno degli importanti cambiamenti ai sistemi di base del gioco e all’interfaccia utente, ma non è chiaro se e quanto verranno implementate nella versione attualmente in circolazione. Di seconde possibilità positive nel mondo dei videogiochi ce ne sono state, basti pensare a Final Fantasy XIV o No Man’s Sky, quindi è bene non abbandonare totalmente le speranze, anche se l’ultima parola ovviamente spetterà a EA. Rimanete sintonizzati per conoscere i futuri sviluppi.

Via: Bloomberg