Apex Legends confermato: il Battle Royale free-to-play di Titanfall sarà svelato ufficialmente alle 17:00

Lorenzo Delli

Apex Legends – In questi ultimi giorni si era sentito parlare più volte di un possibile spin-off della serie Titanfall lanciato in modalità free-to-play, gratuito quindi con microtransazioni, incentrato sulla modalità Battle Royale. Un vero e proprio competitor di Fortnite quindi, con dietro una software house, Respwan Entertainment, e un publisher, Electronic Arts, piuttosto importanti.

A confermare non solo l’esistenza ma la sua presentazione al grande pubblico sono Geoff Keighley, giornalista e organizzatore dei Video Game Awards, e lo stesso Vince Zampella, il fondatore di Respawn Entertainment. Keighley si sbilancia dichiarando proprio che si tratta di un battle royale, mentre Vince Zampella si limita a confermare il titolo, Apex Legends appunto, a comunicare il canale Twitch ufficiale del gioco e ad annunciare che il primo stream sarà effettuato alle 17:00 di oggi 4 febbraio 2019.

Ulteriori informazioni al momento scarseggiano. Si parla di un battle royale sì spin-off di Titanfall, ma senza i titani che hanno reso celebre la serie. Non mancherà però il divertente gunplay basato anche sul parkour che caratterizza la serie e il suo comparto multigiocatore. Si bisbiglia anche di una certa somiglianza con Overwatch: i personaggi che scenderanno nelle arene potrebbero avere abilità sulla falsa riga del celebre sparatutto online di Blizzard.