Apex Legends in un mese ha superato i 50 milioni di giocatori: Fortnite deve preoccuparsi? (foto)

Matteo Bottin -

Apex Legends, il nuovo battle royale gratuito lanciato da EA, ha letteralmente sbancato: in meno di un mese dal lancio, gli sviluppatori hanno annunciato di aver già superato i 50 milioni di giocatori. D’altronde la rapida crescita si è vista subito, con 2,5 milioni di giocatori in 48 ore, o i 25 in una settimana di vita.

Perché nel titolo abbiamo parlato di Fortnite? Beh, si tratta in entrambi i casi di titoli free-to-play, e dunque che ben si adattano alle “voglie” del pubblico. Ma ad oggi Apex Legends è un problema per Fortnite?

I numeri parlano chiaro: certo, Fortnite ci ha messo mesi per raggiungere quota 45 milioni, ma per ora su Fortnite si sono registrati 200 milioni di giocatori, e giusto due settimane fa è stato registrato un picco di utenza (totalmente casuale, dato che non collegato ad alcun evento speciale) di 7,6 milioni di giocatori online.

LEGGI ANCHE: Apex Legends: questi 11 eroi potrebbero essere inclusi nel gioco

Inoltre, Fortnite è disponibile anche in modalità mobile (anche se forse potrebbe arrivare presto anche per Apex Legends). Insomma, le differenze ci sono, ma Apex è sicuramente un concorrente agguerrito che potrebbe dare filo da torcere al famosissimo Fortnite. Voi cosa pensate? È una bolla destinata a scoppiare in fretta o prenderà il titolo di battle royale più giocato?

Via: Polygon