Attenti agli zombi di Back 4 Blood, da oggi disponibile su console e PC

Attenti agli zombi di Back 4 Blood, da oggi disponibile su console e PC
Federica Papagni
Federica Papagni

Disponibile da oggi per console e PC Back 4 Blood, il nuovo sparatutto cooperativo targato Warner Bros. Games a tema zombi, che possiamo considerare il degno erede di Left 4 Dead, con il quale condivide la medesima casa di sviluppo.

I giocatori si troveranno qui immersi in un mondo devastato da una catastrofe epidemica, durante la quale la maggior parte dell'umanità è stata spazzata via o è rimasta contagiata da un parassita chiamato Verme del Diavolo. Sarà compito loro in quanto Sterminatori combattere ed eliminare gli esseri infetti, chiamati Infestati.

I personaggi giocabili sono in tutto otto e ognuno di essi presenta dei vantaggi specifici e un'arma secondaria a completare la sua personalità unica, e dovrà affrontare orde di nemici di vario genere durante i combattimenti: gli altissimi e deformi infestati chiamati Talpe, gli enormi Colossi, i ripugnanti Maleonti o le letali Acuminate.

Il gioco unisce una campagna cooperativa dinamica con un sistema di gioco frenetico e sempre diverso, che offre una rigiocabilità quasi infinita, da vivere online insieme ad altri quattro amici. Inoltre, la modalità PvP "Sciame" in due squadre di quattro persone ciascuna, una di Sterminatori e l'altra di Infestati, si affrontano in una serie di round al meglio di tre, e ad ogni round i ruoli si invertono.

L'esperienza di gioco viene anche migliorata grazie al sistema di carte, una nuova componente rogue-lite. Gli utenti potranno così personalizzare il proprio mazzo e affrontare la IA adattiva nota come Game Director, che analizza ogni azione da "dietro le quinte" e risponde di conseguenza, aggiungendo ostacoli come mutazioni speciali degli Infestati tramite modificatori del sistema di carte chiamati Carte corruzione.

Noi stessi siamo rimasti colpiti dalla sua formula originale, in cui l'esperienza storica si va ad unire alla modernità grazie alle piccole modifiche apportatee se vi siete persi le impressioni sulla nostra prova di gioco su PC, qui potete trovare la nostra recensione.

Back 4 Blood è da oggi disponibile su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S, e PC, con il supporto al cross-play anche tra diverse generazioni. Inoltre, è presente anche con Xbox Game Pass per le console Microsoft, nonché per PC Windows e dispositivi mobili tramite Cloud Gaming (beta) con Xbox Game Pass Ultimate. 

Il titolo è acquistabile nelle seguenti edizioni:

  • Standard Edition - 69,99€ 
  • Deluxe Edition - 99,99€
    • Gioco principale
    • Pass annuale con tre contenuti scaricabili in arrivo
  • Ultimate Edition - solo digitale 109,99€
    • Gioco principale
    • Pass Annuale
    • Pacchetto Skin Veterani per quattro personaggi 
    • Oggetti aggiuntivi in gioco

Trattandosi di un titolo Xbox Play Anywhere per Xbox e PC Windows, i giocatori che hanno acquistato Back 4 Blood potranno giocare alle versioni per Xbox e PC Windows del gioco con salvataggi, espansioni e achievement condivisi. Inoltre, quanti acquisteranno Back 4 Blood per PS4 avranno accesso al gioco per PS5 senza costi aggiuntivi.

Trailer Back 4 Blood

Commenta