Baldur’s Gate 3 potrebbe essere realtà, ci stanno lavorando gli sviluppatori di Divinity: Original Sin 2

Lorenzo Delli -

Larian Studios, la software house responsabile di quel capolavoro che è Divinity: Original Sin 2, sarebbe al lavoro su Baldur’s Gate 3. Per quanto riguarda i GDR isometrici non c’è davvero storia: se siete un minimo appassionati, la saga di Baldur’s Gate ha fatto la storia del genere, e grazie al lavoro di Beamdog possiamo goderceli anche attualmente in versioni restaurate e ampliate.

A quanto pare però i lavori per un terzo capitolo sarebbero appunto stati assegnati a Larian Studios. Come lo sappiamo? Sul sito ufficiale della software house compare un teaser che riporta semplicemente il numero 3 (tre linee per la precisione), il che potrebbe portare a pensare ad un eventuale Divinity: Original Sin 3. Analizzando i metadata della pagina però ci sono continui riferimenti al publisher Wizards of the Coast, a Dungeons & Dragons e persino a Baldur’s Gate 3.

Ovviamente per lavorare ad un gioco del genere sono necessari i diritti, visto che la saga è ambientata su La Costa della Spada e dintorni, ambientazioni appunto appartenenti all’universo di Dungeons & Dragons. Sempre nei dati nascosti della pagina si legge la frase “Gather your party“, una citazione colta ad una celebre frase di Baldur’s Gate. Pensate che la notizia che Larian stava effettivamente lavorando a qualche progetto legato alla saga risale al 2018, quando su un celebre forum dedicato ai giochi di ruolo si mormorava che il CEO di Larian avesse ottenuto la licenza relativa proprio all’universo di Baldur’s Gate. Probabilmente ne sapremo di più all’E3 2019.