Battlefield V: ancora più distruzione (e Battle Royale), e finalmente un video gameplay!

Lorenzo Delli -

L’EA Play in diretta dall’E3 2018 di Los Angeles non poteva che aprirsi con Battlefield V, il nuovo multiplayer FPS firmato Electronic Arts e DICE stavolta ambientato nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale.

Proprio Battlefield 5 si è finalmente mostrato in un primo video gameplay incentrato su quella che poi è l’esperienza centrale di gioco: la modalità multigiocatore. A tal proposito, come mostrato anche nel filmato, torna il sistema di distruzione degli edifici, ulteriormente migliorato per l’occasione. Inutile quindi nascondersi negli edifici quando inseguiti dai carri armati.

LEGGI ANCHE: Battlefield V è tra noi: ecco 10 novità

Tutto il campo di battaglia è ancora più dinamico, con la possibilità di spostare pezzi di artiglieria e tanto altro. E inoltre DICE ha confermato la presenza di una modalità Battle Royale, che sarà diversa da quanto sperimentato finora in merito al genere tanto di moda al momento.

Il filmato che trovate qui di seguito è incentrato sulla modalità cooperativa Grand Operations, che permetterà ai giocatori di sfidarsi su quattro diverse mappe caratterizzate da altrettante modalità di gioco. L’esito di ogni battaglia influenzerà alcuni elementi nelle partite successive. Della serie “hai vinto una battaglia, non la guerra“!

Battlefield 5 – Multiplayer Trailer

BATTLEFIELD V: ECCO IL TRAILER MULTIPLAYER

Electronic Arts ha pubblicato oggi il nuovo trailer di Battlefield V dedicato alla modalità multiplayer.

Battlefield V offrirà il più coinvolgente gameplay del franchise grazie all’ambiente sandbox che renderà uniche le battaglie della Seconda Guerra Mondiale consentendo ai giocatori di sentire la forza del combattimento negli episodi più nascosti ed inaspettati del conflitto e di cambiare il corso della guerra.

Spostando artiglieria, costruendo fortificazioni, riparando strutture danneggiate, modificando il campo di battaglia a proprio vantaggio o portando al riparo un compagno di squadra, i giocatori creeranno una forte connessione con il mondo in costante mutamento che li circonda.

In modalità multiplayer nuove e classiche, i giocatori potranno guidare la loro Compagnia al trionfo in una esperienza bellica dinamica dove ogni decisione sarà unica e fondamentale per l’avanzamento nelle missioni nei freddi paesaggi norvegesi o nel caldo deserto del Nord Africa.